0 0
Read Time:1 Minute, 35 Second

Sulla gara indiana, una delle novità del calendario 2023, si staglia un punto di domanda: l’evento asiatico potrebbe slittare al 2024 per problemi di omologazione riguardanti le vie di fuga e la riasfaltatura di alcune zone

Assieme al Gran Premio del Kazakstan, il GP dell’India rappresenta la principale new entry nel calendario della MotoGP 2023, che grazie alle due nuove corse asiatiche sale a quota 21 appuntamenti. O almeno si spera, perché stando alle ultime notizie che arrivano da oriente quelli che sembrano stagliarsi sulla corsa indiana sono nuvoloni grigi, se non addirittura neri. A sei mesi di distanza dal fatidico weekend del 22-24 settembre, infatti, i lavori di aggiornamento richiesti dalla commissione Fim incaricata di ispezionare il Buddh International Circuit (BIC) sono marchiati da un enorme punto di domanda, a cui si aggiungono anche alcune difficoltà di tipo legale concernenti la proprietà dell’impianto, ora in capo alla Yamuna Expressway Industrial Development Authority (Yeida).

SLITTA TUTTO?

—  

A seguito della sopracitata “visita”, avvenuta ad inizio anno, gli ispettori federali hanno individuato alcune criticità di tipo tecnico, riguardanti la sicurezza del tracciato, giudicato eccessivamente “automobilistico”: le vie di fuga, così come attualmente configurate, non sono state ritenute adeguate ad un’omologazione di grado A, quella riservata ai Gran Premi internazionali, e allo stesso modo è stata richiesta la riasfaltatura di alcuni tratti. Gli interventi, secondo quanto riportato da Times of India, richiederebbero investimenti per circa 4,5 milioni di euro, e nelle speranze degli organizzatori dovrebbero avere inizio ad aprile. La situazione, tuttavia, non è evidentemente delle più semplici, tanto che già sembra nell’aria la possibilità che il debutto del BIC nel calendario del Motomondiale possa slittare al 2024: lo stesso Carmelo Ezpeleta già qualche mese fa si era dimostrato piuttosto scettico sulle tempistiche, nonostante l’inserimento della tappa indiana già nel calendario relativo al 2023. 

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *