0 0
Read Time:1 Minute, 10 Second

Nel GP di San Marino, Dennis è scatenato sulla Honda Leopard: alle sue spalle un duo giapponese, con il compagno Suzuki 3°. Si rivede Garcia, 4°, Nepa è 12° e Migno 14°

dall’inviato Paolo Ianieri

Primo al mattino, primo al pomeriggio. Fino a questo momento è stato un weekend perfetto per Dennis Foggia, che dopo le difficoltà dell’Austria (solo 12°) ha tutta intenzione di rilanciare le proprie ambizioni da titolo. Il romano della Honda Leopard ha firmato un tempo di 1’41”608, 382 millesimi meglio di Ayumi Sasaki, lui sì straordinario in Austria con una rimonta epica, che si conferma come primo sfidante di Dennis. Terzo di giornata, Tatsuki Suzuki, con la seconda Leopard, con il giapponese che vivendo a Riccione corre di fatto in casa. Dopo una mattinata in ombra, si rivede nelle prime posizioni Sergio Garcia, con lo spagnolo leader del Mondiale che occupa la quarta posizione davanti a John McPhee.

Nepa e Migno nei 14

—  

A completare la top 10 ecco il brasiliano Diogo Moreira, l’altro giapponese Ryu Yamanaka, Jaume Masia, Izan Guevara e Deniz Oncu. Nei 14 per il momento qualificati direttamente per la Q1 anche Stefano Nepa, 12°, e Andrea Migno, 14°, mentre dopo un buon turno mattutino è scivolato indietro Riccardo Rossi, 17°, con Enea Bartolini 20°.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *