0 0
Read Time:1 Minute, 51 Second

L’otto volte campione del mondo, insieme al fratello Alex, rende nota la separazione dall’ex pilota che lo aveva scoperto da giovanissimo

Federico Mariani

Ora è ufficiale: i fratelli Marc e Alex Marquez si separano dallo storico manager Emilio Alzamora. La notizia era nell’aria dopo le voci delle ultime settimane, confermate dall’assenza dell’agente nelle ultime tappe della MotoGP. Tramite i social e un comunicato stampa viene sancito il termine di un sodalizio lungo più di 17 anni e risultato proficuo nel Motomondiale. Otto titoli iridati per Marc, due per Alex, oltre a vari record realizzati nelle loro carriere sotto la supervisione dell’iridato 125 nel 1999.

divorzio

—  

L’ufficialità della fine di un’era inizia con poche parole da parte di AC Management, società che segue i due campioni de Motomondiale: “I fratelli Marquez vogliono ringraziare Emilio per il suo lavoro nel corso degli anni e per la sua dedizione in questo periodo in cui abbiamo ottenuto grandi risultati. Dopo averne discusso insieme, è giunto il momento di intraprendere strade diverse per iniziare una nuova fase”. Si chiude così un cerchio iniziato nel 2005, quando Marquez non si era ancora affermato, come ha spiegato lo stesso Alzamora: “Volge al termine una tappa importante della mia vita e, in primis, voglio ringraziare per la fiducia che i genitori, Roser e Julià, hanno riposto in me”.

legame

—  

Il manager ha speso parole al miele anche per i suoi ormai ex assistiti, a partire da Marc: “Insieme abbiamo vissuto momenti indimenticabili e incredibili, ma anche situazioni difficili come gli infortuni. Non dubito che in questa nuova tappa Marc tornerà al top per continuare a fare la storia e, soprattutto, per godersi la sua passione. In quanto ad Alex, è stato un esempio di determinazione. Per lui il meglio deve ancora venire”. Riconoscenti anche i due fratelli, che via social hanno espresso la loro gratitudine. Marc ricorda i primi passi insieme, mossi quando lui aveva solamente 12 anni, e posta una foto in cui sorride insieme ad Alzamora da fresco campione del mondo nel 2019. Un ruolo che l’otto volte iridato sogna di tornare a recitare. Stavolta senza lo storico mentore.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *