0 0
Read Time:2 Minute, 54 Second

Le nuove Ducati SCR-X e SCR-E GT sono perfette per affrontare in modo agile e sostenibile le strade della città ed esperienze off-road. Tra le peculiarità di questi modelli, si segnala il motore posteriore potenziato Bafang da 48V che garantisce prestazioni ottimali. Questa nuova linea di micro-mobilità urbana di Ducati viene realizzata con la collaborazione del design della prestigiosa azienda Scrambler, con lo sviluppo delle stesse realizzato da Platum, brand di MT Distribution, con il supporto del Centro Stile Ducati. Hub italiano di R&D, ingegneria e distribuzione, Platum è nata a gennaio 2022 con una visione davvero ambiziosa, quella di plasmare il futuro della mobilità elettrica urbana, monopattini ed e-bike su tutti.

Ducati e-bike per tutte le esigenze

Le due proposte della linea Ducati Urban e-mobility si identificano per il motore potenziato da 48V, perfetto per affrontare in modo agile e sostenibile le strade della propria città e non solo, godendo del tempo libero all’aria aperta e condividendo momenti di gioia e divertimento in pieno stile Scrambler. L’e-bike pieghevole SCR-X è ideale per i contesti più urbani. È dotata di ruote urban 20” x 4.0’’, di forcella ammortizzata e di un pratico portapacchi posteriore integrato che supporta un carico fino a 25 chili. La batteria è in grado di garantire un’autonomia fino a 80 km con una ricarica piena, a una velocità massima di 25 km/h.

Per gli amanti dell’avventura e delle gite fuori porta è stata invece studiata SCR-E GT. Grazie alle ruote off-road, sempre di misura 20” x 4.0”, e al supporto “full suspension” fornito dalla forcella anteriore ammortizzata e dall’ammortizzatore centrale, SCR-E GT è studiata per affrontare anche terreni diversi come la sabbia delle spiagge o le strade bianche di campagna. Questo modello è alimentato da una batteria da 614Wh che, a piena carica, permette anch’essa di percorrere fino a 80 km.

Le due versioni sono spinte da un motore posteriore potenziato marchiato Bafang in grado di fornire una coppia di trasmissione da 60Nm. Entrambe sono equipaggiate con ruote “fat”, che rendono i mezzi più stabili e facili da controllare, e di freni a disco idraulici anteriori e posteriori con sensore cut-off per un’esperienza di frenata efficace e sicura.

Nuove e-bike Ducati: facili da trasportare

Le nuove Scrambler SCR-X e SCR-E GT sono caratterizzate da un telaio in alluminio agilmente ripiegabile in poche semplici mosse, ideale per un pratico trasporto. Le batterie sono ben protette e integrate nel telaio, facilmente estraibili così da rendere la ricarica più comoda.

Entrambi i modelli montano un cambio Shimano Tourney a 7 rapporti e una centralina di ultima generazione che, tramite l’efficientamento energetico, prolunga la durata della batteria evitando sprechi di energia. Il display LCD resistente all’acqua consente di gestire comodamente le principali funzioni come accensione dell’e-bike, attivazione delle luci e la selezione fra i vari livelli di assistenza.

SCR-X e SCR-E GT saranno disponibili a partire da metà luglio presso le concessionarie Ducati, oltre che nei negozi e nei principali store online di elettronica di consumo e specializzati, tuttavia non si conosce ancora il prezzo dell’immissione in commercio. Si tratta comunque di un buon investimento in ottica greenche permetterà non solo di rispettare l’ambiente in un’ottica di sviluppo sostenibile, ma anche di svolgere una sana attività fisica.

Fonte: https://motori.virgilio.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *