0 0
Read Time:1 Minute, 56 Second

Dennis non conferma la superiorità delle prove e alla fine può solo recriminare. Masia lo aggancia a quota 95, in testa a quota 112 resta Garcia, che chiude 7°

dal nostro inviato Paolo Ianieri

La pioggia tanto temuta è arrivata con tempismo perfetto. Due giri della Moto3 ed ecco la bandiera rossa a rimandare tutti ai box, per un nuovo start di 14 giri con gara dichiarata bagnata, anche se, benvenuti a Le Mans, nel frattempo era tornato a splendere il sole e allora via tutti con le gomme da asciutto. Aveva mostrato il passo migliore di tutti nelle prove, Dennis Foggia, ma la gara è stata una realtà completamente diversa, con Jaume Masia, Sergio Garcia, Tatsuki Suzuki e Ayumi Sasaki molto aggressivi, per una gara di gruppo che solo negli ultimi giri si è accesa, con Foggia a tentare quello che poteva essere l’allungo decisivo, trascinandosi dietro Sasaki e Masia. 

foggia, ultimo giro disastro

—  

Sembrava poter controllare gli avversari, Foggia, invece l’ultimo giro è stato un vero disastro per il romano della Leopard, che prima è stato infilato da Masia alla chicane che precede la curva Dunlop, quindi è stato sopravanzato da Sasaki, per poi completare la frittata venendo passato anche da Izan Guevara, autore di un gran recupero finale, a due curve dalla fine. Vince così Masia, la sua seconda vittoria della stagione, davanti a Sasaki e Garcia, con Suzuki, un altro che sembrava potersela giocare per la vittoria, che alla fine deve accontentarsi del quinto posto alle spalle del compagno. 

garcia resta leader

—  

In campionato, nonostante un deludente 7° posto, Sergio Garcia resta al comando con 112 punti, mentre con i 25 punti conquistati, Masia raggiunge al secondo posto a quota 95 Foggia, con Izan Guevara che si avvicina a quota 89. Quinto Sasaki, con il pilota di Max Biaggi a 75, in piena lotta anche lui per le posizioni di vertice. Delusione, invece, per Andrea Migno che alla fine chiude solo 10°, con Riccardo Rossi 13° ed Elia Bartolini 16° e primo fuori dai punti.

gp moto3 le mans, la classifica

—  

Moto3 Le Mans,ecco l’ordine di arrivo della gara:

  1. Masia
  2. Sasaki
  3. Guevara
  4. Foggia
  5. Suzuki
  6. Tatay
  7. Garcia
  8. Yamanaka
  9. Oncu
  10. Migno
  11. Holgado 
  12. Mcphee
  13. Rossi
  14. Moreira
  15. Toba 

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *