0 0
Read Time:5 Minute, 45 Second

“Ora, le grandi decisioni riguardanti lo sport sono decise all’unanimità. I quattro organi principali sono come uno solo, con gli stessi obiettivi, visioni e scopi per lo sport. Tutti i protagonisti lavorano insieme e hanno lo stesso obiettivo, ascoltandosi e comprendendosi a vicenda. Se lo sport è un successo, tutte le parti vincono”. 

Stefan Pierer, Presidente della MSMA 

“È incredibile pensare che la MotoGP™ abbia raggiunto questo notevole traguardo. Le innovazioni e i miglioramenti in questo viaggio, finora, sono stati possibili solo grazie al lavoro collettivo e alla visione di gruppo. Non possiamo dimenticare quanto la MotoGP™ sia ormai fantasticamente apprezzata in tutto il mondo. È più popolare che mai. Attraverso la MSMA abbiamo la stessa unità e le stesse ambizioni, e con Dorna Sports, la FIM e l’IRTA possiamo mettere insieme il puzzle e continuare a crescere e divertire. Tutti i costruttori competono per vincere, ma c’è una forte sensazione che anche i milioni di persone che seguono e si godono il campionato “vincano”. Non vediamo l’ora che arrivino i prossimi 500 GP”. 

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna 

“Complimenti a tutte le persone che hanno reso possibile il raggiungimento di questa pietra miliare tra la FIM, IRTA, MSMA e Dorna. Abbiamo iniziato nel 1992, e sembra ieri, ma i 500 Gran Premi da allora sono stati fantastici e ho avuto la fortuna di essere presente a tutti. È un risultato incredibile, tutti hanno fatto crescere lo sport insieme. Il campionato è molto, molto meglio ora e siamo molto orgogliosi di celebrare 500 Gran Premi”. 

“Il miglior risultato, secondo me, è stato il miglioramento della sicurezza. Quando abbiamo iniziato a lavorare con IRTA, volevamo cercare di rendere il campionato più sicuro, e non è mai abbastanza, ma avevamo questo obiettivo principale. Il secondo è quello di dare davvero alla MotoGP™ la possibilità di espandersi in tutto il mondo, che è un risultato importante. E poi, naturalmente, negli ultimi anni, con MotoGP™, Moto2™ e Moto3™, ora tutti hanno l’opportunità di correre con le stesse condizioni, creando una competizione incredibile in tutte le classi”. 

500 Gran Premi in numeri 

Durante i 500 Gran Premi di quest’epoca, abbiamo goduto di 30 incredibili stagioni di corse in sei categorie come dimostrano le classi 500cc, 250cc e 125cc diventate MotoGP™ (2002), Moto2™ (2010) e Moto3™ (2012). Il paddock ha visitato 23 paesi – con nuove destinazioni ancora in arrivo – correndo in 45 circuiti diversi, mentre 55 piloti di 12 paesi diversi hanno vinto almeno un campionato del mondo. 28 piloti sono stati incoronati campioni nella classe leggera, mentre 24 hanno preso gli onori nella classe intermedia e vantiamo fino ai 12 campioni della classe regina. 

La nuova leggenda del MotoGP™ Valentino Rossi guida l’era di Racing Together con nove campionati del mondo; un titolo nella classe 125cc, uno nella classe 250cc, l’ultimo nella classe 500cc e sei corone MotoGP™. Marc Marquez (Repsol Honda Team) segue da vicino con 8 titoli a suo nome: uno in 125cc, uno in Moto2™ e sei in MotoGP™. 

L’impressionante corsa di Mick Doohan di cinque corone consecutive nella classe regina dal 1994 al 1998 lo rende il campione 500cc più decorato dell’epoca e uno dei piloti più titolati del mondo, come Jorge Lorenzo, che ha anche 5 titoli a suo nome. La futura leggenda del MotoGP™ ha due corone di 250cc e tre campionati del mondo MotoGP™. Casey Stoner e Valentino Rossi sono gli unici due piloti ad aver vinto i titoli della classe regina con due diverse case costruttrici in quest’epoca. 

Cos’è la Grand Prix Commission

La Grand Prix Commission è la forza trainante della MotoGP™. Composto da rappresentanti della FIM, IRTA, MSMA e Dorna, il GPC prende le decisioni che guidano lo sport, oltre a decidere e attuare le modifiche ai regolamenti tecnici e sportivi. 

I regolamenti tecnici e sportivi attualmente in vigore hanno giocato un ruolo fondamentale nel creare l’alto livello di competizione, sicurezza ed eccellenza sportiva che viene mostrato nel Campionato del Mondo FIM MotoGP™ ogni fine settimana. 

Cos’è la FIM? 

La FIM è la Fédération Internationale de Motocyclisme, l’organo di governo della MotoGP™. La FIM è globale ed è stata fondata nel 1904, e da allora è cresciuta fino a comprendere 248 campionati, 116 federazioni e 14 commissioni. Ha sede in Svizzera ed è riconosciuta dal CIO come unica autorità competente nello sport motociclistico. 

Nella MotoGP™, il ruolo più pubblico della FIM riguarda le regole e i regolamenti. La FIM pubblica i regolamenti sportivi e tecnici. Le modifiche al regolamento sono decise dalla Grand Prix Commission che è composta da rappresentanti della FIM, IRTA, MSMA e Dorna, e la FIM pubblica le modifiche. 

Una delle parti più visibili della FIM ad ogni evento MotoGP™ sono i Commissari Sportivi FIM MotoGP™ e i Commissari d’Appello. I Commissari Sportivi sono responsabili di sanzionare i piloti, le squadre o i membri del paddock che non rispettano le regole e i regolamenti. La FIM è anche responsabile dell’omologazione. 

Cos’è l’IRTA? 

Fondata nel 1986, l’IRTA è la International Road Racing Teams Association e comprende tutte le squadre che partecipano al campionato. 

L’IRTA esiste per difendere e rappresentare i suoi membri in qualsiasi processo decisionale all’interno dello sport e del paddock. Questo significa che l’IRTA ha anche un rappresentante nella Grand Prix Commission che propone e approva le modifiche al regolamento tecnico e sportivo della MotoGP™. 

Una delle collaborazioni tra IRTA e Dorna è quella di aumentare il sostegno sportivo e finanziario per i partecipanti al paddock, lavorando per una maggiore parità nella competizione e un campo da gioco uniforme. Il ruolo dell’IRTA si estende anche al layout del paddock, assicurando che il paddock sia uno spazio efficiente per tutti coloro che vi lavorano. 

Cos’è la MSMA? 

La MSMA è la Motorcycle Sports Manufacturers Association. Rappresenta i produttori nel paddock e, come la FIM, l’IRTA e la Dorna, ha un rappresentante nella Grand Prix Commission. 

Come associazione dei costruttori, la MSMA fornisce uno stimolo chiave per la stesura dei regolamenti tecnici, fornendo informazioni vitali alla Grand Prix Commission. MSMA gioca anche un ruolo cruciale sia nell’evoluzione dello sport che nell’evoluzione della MotoGP™ verso un carburante sostenibile. 

Cos’è Dorna? 

Dorna Sports è il detentore esclusivo dei diritti commerciali e televisivi per i più importanti campionati mondiali di motociclismo, compresa la MotoGP™. 

Fondata nel 1988, Dorna è diventata l’organizzatore del campionato – ora conosciuto come MotoGP™ – dal 1991 e da allora è il titolare esclusivo dei diritti commerciali e televisivi. Con sede a Madrid, Spagna, con sedi a Barcellona e una filiale a Roma, Dorna organizza i Gran Premi e ha un approccio a 360º sugli eventi: dal raggiungimento di accordi con i promotori dei circuiti e degli eventi che ospitano ogni GP alla trasmissione della copertura di ogni sessione e delle gare. 

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.