0 0
Read Time:2 Minute, 41 Second

Il marchio FMoser torna a farsi sentire, e questa volta vediamo arrivare sul mercato le nuove biciclette a tre ruote. Cosa significa? Non hanno veramente tre ruote, o meglio, non montate contemporaneamente. C’è però la doppia dotazione di quella posteriore in vendita, a seconda che si voglia viaggiare in “elettrico” oppure con pedalata muscolare.

Approfondiamo meglio. Innanzitutto parliamo di un grande ritorno, dopo anni finalmente il brand fa parlare nuovamente di sé. Sono le biciclette di Francesco Moser, uno dei più conosciuti e leggendari ciclisti italiani. Il campione da tempo collabora a livello commerciale e tecnico con la Casa Fantic Motor, molto conosciuta in Italia. Moser lancia per il suo brand una nuova gamma di biciclette che possiamo definire “transformers”, che si possono convertire infatti in maniera molto semplice e veloce da elettriche a muscolari e viceversa.

Come? Basta cambiare la ruota posteriore e il gioco è fatto. Una delle due infatti è fornita del motore, l’altra è senza, per una normale pedalata. È sufficiente usare la ruota giusta ed eventualmente sfilare la batteria che è stata inserita sul tubo obliquo. Il nuovo sistema brevettato è chiamato Dual Mode System, completamente innovativo e di ultimissima generazione.

Nuova gamma FMoser: i modelli in vendita

La nuova gamma di biciclette del marchio del campione è disponibile in due varianti: Corsa (quattro differenti allestimenti) e Gravel (due allestimenti). Tutti i modelli sono dotati di motore FSA HM1 Hub Motor con 42 Nm di coppia e batteria da 250 Wh. Sono cinque i differenti livelli di assistenza del motore, il sistema dispone inoltre di un comando remoto integrato nel tubo orizzontale, una batteria da 250 Wh aggiuntiva da poter mettere nel portaborraccia e una porta di ricarica in posizione centrale.

Come sono state realizzate le nuove bici elettriche-non elettriche di FMoser

Enrico Fidelfatti, responsabile ricerca e sviluppo di Fantic, ha spiegato: “Abbiamo guardato ai limiti delle bici presenti sul mercato; motore centrale non rimovibile, connettori che devono essere scollegati smontando la serie sterzo, batterie che per essere smontate intersecano il movimento centrale e molto altro. Tutte cose che rendono difficile l’utilizzo, passando da elettrica a tradizionale. Da qui è nato il brevetto chiamato Dual Mode System, una vera unione di due mondi: la geometria particolare del telaio consente l’estrazione della batteria in mezzo ai due foderi, potendo facilmente passare dall’essere una bici elettrica ad una tradizionale e viceversa”.

Le nuove biciclette FMoser

FMoser, la nuova gamma di biciclette a tre ruote

Le nuove e-Bike “a tre ruote” (ricordi quelle viste in passato?) FMoser dispongono di una geometria del telaio in grado di favorire un utilizzo endurance, ideale sulle lunghe distanze. Tutti i modelli sono stati concepiti e studiati per non affaticare il ciclista. Il peso della bici nella configurazione muscolare è di 7,5 kg. Ci sono voluti ben 3 anni di ricerca e sviluppo per far arrivare le nuove FMoser sul mercato italiano. Quali sono i prezzi di listino delle nuove biciclette tecnologiche “a tre ruote”? variano da un minimo di 5.500 euro fino a un massimo di 11.500 euro per le versioni top di gamma. La gamma verrà ampliata il prossimo anno, verranno aggiunti nuovi modelli a pedalata assistita e tradizionali.

Fonte: https://motori.virgilio.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.