0 0
Read Time:3 Minute, 19 Second

Il romano precede Guevara e Tatay diventando leader del mondiale. Migno viene steso da Sasaki all’ultimo giro, è quarto in Campionato

Una domenica migliore non la poteva immaginare nemmeno lo stesso Dennis Foggia (Leopard Racing). Il romano ha dominato il Pertamina Grand Prix of Indonesia rivendicando la sua prima vittoria della stagione in Moto3™ e, di conseguenza, assicurandosi il primo posto in campionato. Izan Guevara (Gaviota GASGAS Aspar Team) taglia il traguardo in seconda posizione davanti al poleman Carlos Tatay (CFMoto Racing PrüstelGP) che ha anche scontato una penalità di ‘long lap’. 

Foggia fenomenale, dramma nella battaglia del podio 

Prima dell’inizio della gara, il secondo classificato, Diogo Moreira (MT Helmets – MSI) fa i conti con un problema alla moto che lo costringe a partire dal fondo dello schieramento. Pochi istanti dopo, quando le luci si sono spente, è stato Sergio Garcia Dols (Gaviota GASGAS Aspar Team) ad andare in testa dopo essere partito dalla settima posizione. Andrea Migno (Rivacold Snipers Team) e Foggia hanno fatto delle partenze magistrali dalla seconda fila. 

Foggia, Migno, Garcia Dols e Guevara formano il quartetto in grado creare un divario rispetto al resto del gruppo ma, fino a quando Foggia non ha deciso di martellare. Il romano ha costruito un secondo e mezzo di vantaggio al settimo giro sui 23, quando il leader del campionato Migno ha affrontato un problema all’anteriore all’ultima curva. Al nono giro, il vantaggio di Foggia è di tre secondi e due, con Guevera che apre un vantaggio di mezzo secondo. 

Garcia Dols finisce nelle grinfie di Migno, Jaume Masia (Red Bull KTM Ajo), Deniz Öncü (Red Bull KTM Tech3), Daniel Holgado (Red Bull KTM Ajo) e Ayumu Sasaki (Sterilgarda Husqvarna Max) ma lo spagnolo alza il tiro per riprendere Guevara a 10 giri dalla fine. A questo punto, Foggia aveva già la situazione sotto controllato con un vantaggio di oltre cinque secondi. 

Col romano ormai irraggiungibile, la lotta diventa per il secondo posto. Guevara, Migno, Öncü, Garcia Dols, Masia, Holgado e Sasaki vengono raggiunti da Xavier Artigas (CFMoto Racing PrüstelGP), Elia Bartolini (QJMotor Avintia Racing Team), e Carlos Tatay (CFMoto Racing PrüstelGP), reduce dal ‘long lap penalty’ e da Tatsuki Suzuki (Leopard Racing). 

Verso l’ultimo giro, Guevera era secondo posto davanti a Tatay e Garcia Dols. Foggia, a quattro secondi di vantaggio, stava navigando verso la vittoria. Nel frattempo, il colpo di scena: Sasaki colpisce Migno e finiscono a terra alla curva 10. 

Nessuno riesce a controrispondere a Foggia che impennata sulla linea del traguardo. Guevera si guadagna comodamente il secondo posto davanti a Tatay che ottiene il suo primo podio in Moto3™

I piloti in zona punti in Indonesia 

Öncü è stato solo un paio di decimi dal podio al quinto posto, con Artigas conclude al sesto posto. Masia, Elia Bartolini, Holgado e Suzuki sono nella top 10. 

Ryusei Yamanaka (MT Helmets – MSI) è 11° davanti a Kaito Toba (CIP Green Power) e al rookie Scott Ogden (VisionTrack Racing Team), con l’eroe di casa Mario Aji (Honda Team Asia) che batte Matteo Bertelle (QJMotor Avintia Racing Team), dopo tre ‘long laps’, e sono rispettivamente in 14° e 15° posto. Joel Kelso (CIP Green Power) e Stefano Nepa (Angeluss MTA Team) sono caduti all’ultima curva mentre erano in lotta per la top 10. 

Alla fine di un magnifico fine settimana a Mandalika, un giro magistrale di Foggia, il campionato del mondo torna il 3 aprile in Argentina.

I primi 10 classificati:

1. Dennis Foggia (Leopard Racing)
2. Izan Guevara (Gaviota GASGAS Aspar Team) + 2.612
3. Carlos Tatay (CFMoto Racing PrüstelGP) + 3.639
4. Sergio Garcia (Gaviota GASGAS Aspar Team) + 3.759
5. Deniz Öncü (Red Bull KTM Tech3) + 3.870
6. Xavier Artigas (CFMoto Racing PrüstelGP) + 4.962
7. Jaume Masia (Red Bull KTM Ajo) + 5.289
8. Elia Bartolini (QJMotor Avintia Racing Team) + 5.405
9. Daniel Holgado (Red Bull KTM Ajo) + 5.533
10. Tatsuki Suzuki (Leopard Racing) + 5.687

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.