0 0
Read Time:32 Second

Sia Pecco che Di Giannantonio entrano in Q2 con delle gomme morbide posteriori. Quartararo è il pilota più veloce impostando un tempo da 1:31.227 dopo che il suo compagno di squadra Franco Morbidelli è caduto, illeso, alla curva 5. Intanto, Quartararo, Bagnaia e Jorge Martin (Pramac Racing) tornano al box per fare il cambio gomme. Aleix Espargaro (Aprilia Racing) si porta in quarta posizione davanti a Di Giannantonio e al suo compagno di squadra Enea Bastianini. Jack Miller (Ducati Lenovo Team) non riesce a segnare un tempo abbastanza convincente per la prima fila a sei minuti dalla fine. 

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.