0 0
Read Time:2 Minute, 59 Second

Lo spagnolo, leader della combinata, è il più veloce a Lusail seguito da McPhee e Foggia che prova il passo per rendere il 2022 memorabile

Il vento complica l’azione nel sabato mattina del Gran Premio del Qatar. I piloti della classe leggera sono i primi a scendere in pista ed è Izan Guevara (GASGAS Aspar Team) a stabilire il miglior riferimento con un giro da 2:04.920 con oltre quattro decimi di vantaggio su John McPhee (Sterilgarda Max Racing Team) seguito dal duo del Leopard Racing Dennis Foggia e Tatsuki Suzuki.

Non ci si aspettava grandi cambiamenti nella classifica generale visto che la FP3 si è svolta con condizioni atmosferiche peggiori rispetto a quelle viste nelle FP2. Non ci sono stati piloti in grado di abbassare il tempo più veloce di Ayumu Sasaki (Sterilgarda Max Racing Team) che è riuscito ad andare al secondo posto ma si è visto cancellare il passaggio per non aver rispettato la bandiera gialla. Questo significa che i primi tre classificati sono rimasti gli stessi di venerdì.

I piloti diretti in Q2

Sergio Garcia Dols (GASGAS Aspar Team) chiude la top 5 seguito dal secondo italiano all’appello, Andrea Migno (Rivacold Snipers Team) a poco più di mezzo secondo dal miglior riferimento del turno. Settima piazza per Kaito Toba (CIP Green Power) che precede Jaume Masia (Red Bull KTM Ajo) per 48 millesimi di secondo. Carlos Tatay (CFMOTO Racing PrustelGP) mentre Xavier Artigas (CFMOTO Racing PruestelGP) chiude col decimo tempo.

Riccardo Rossi (SIC58 Squadra Corse) è 11° assicurandosi il passaggio diretto alla Q2 al suo primo fine settimana con la scuderia guidata dal Paolo Simoncelli. Alle spalle dell’italiano si piazzano Ryusei Yamanaka (MT Helmets – MSI) e Joel Kelso (CIP Green Power). Deniz Oncu (Red Bull KTM Tech 3) e il rookie Daniel Holgado (Red Bull KTM Ajo) sono gli ultimi due piloti ad accedere alla ‘qualy’.

Parola d’ordine: migliorare

Elia Bartolini (QJMotor Avintia Racing Team), Lorenzo Fellon (SIC58 Squadra Corse) e Alberto Surra (Rivacold Snipers Team) sono caduti senza conseguenze durante la FP3, mentre Ana Carrasco (BOE SKX) ha fatto i conti con un problema meccanico. 

I piloti della classe leggera torneranno in pista per la qualifica alle 13:55.

I primi 10 della classifica combinata:

Top 10 combined:
1. Izan Guevara (Gaviota GASGAS Aspar Team) – 2:04.920
2. John McPhee (Sterilgarda Husqvarna Max) + 0,424
3. Dennis Foggia (Leopard Racing) + 0.450
4. Tatsuki Suzuki (Leopard Racing) + 0.525
5. Sergio Garcia (Gaviota GASGAS Aspar Team) + 0.583
6. Andrea Migno (Rivacold Snipers Team) + 0.587
7. Kaito Toba (CIP Green Power) + 0.606
8. Jaume Masia (Red Bull KTM Ajo) + 0.654
9. Carlos Tatay (CFMoto Racing Prüstel GP) + 0.692
10. Xavier Artigas (CFMoto Racing Prüstel GP) + 0.861

Puoi seguire ogni secondo LIVE e OnDemand col VideoPass. In questo modo avrai accesso a interviste e report, così come a ogni istante LIVE e OnDemand del Campionato del Mondo MotoGP™. Tutto questo è disponibile su Roku TVApple TVAndroid TV o Amazon Fire TV. Puoi goderti oltre 45.000 video dal 1992 ad oggi, insieme ad un ampio catalogo MotoGP™ che include gare complete, interviste, highlight, reportage e documentari. Inoltre, potrai guardare diversi segnali delle telecamere e delle OnBoard scegliendo la tua esperienza visiva ideale per goderti la gara da più angolazioni. Inoltre, avrai a disposizione il TimingPass, uno strumento perfetto per seguire tutta l’azione in pista. Tutto questo e molto altro, col MotoGP™ VideoPass.

Segui questo tema

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.