0 0
Read Time:1 Minute, 26 Second

Il recente ok del Governo al DDL Concorrenza ha messo in allarme molti motociclisti che, da un momento all’altro, potrebbero trovarsi a far fronte a degli aumenti dei costi delle polizze assicurative. Oltre al caro benzina, al caro bollette e a tutto quello che ne consegue, potrebbe essere questa l’ennesima batosta a mettere i bastoni fra le ruote degli appassionati. Di ufficiale non c’è ancora nulla al momento, ma vale la pena fare il punto su una situazione sempre più delicata.

Il nodo del DDL Concorrenza sulle assicurazioni

Il DDL Concorrenza è salito agli onori della cronaca nazionale per via della riforma delle concessioni balneari in primis. Non ne sono tuttavia escluse altre categorie d’interesse come quella dei tassisti, ma anche degli ambulanti. Ma quello che qui interessa è il punto che riguarda i motociclisti e il settore assicurativo che, visto l’ok del Governo e il recente passaggio al Senato del disegno di legge in questione, temono (e a ragione) ulteriori rincari dei prezzi delle polizze assicurative (che si andrebbero ad aggiungere a quelli sulla benzina).

Il perché è presto detto e riguarda in sostanza la CARD, cioè la Convenzione tra Assicuratori per il Risarcimento Diretto. Per chi non lo sapesse, si tratta di quella soluzione che prevede la possibilità di ottenere il risarcimento dalla propria assicurazione anziché dalla controparte per chi subisce un incidente. Tale soluzione, introdotta nel 2007 e prerogativa delle imprese assicurative italiane, ha ottenuto notevoli riscontri finora. I problemi sorgono ora con il DDL Concorrenza che allargherebbe questo meccanismo anche alle assicurazioni che operano in Italia ma che hanno sede estera, le stesse che hanno indotto le polizze assicurative a poter offrire prezzi spesso inferiori negli ultimi anni.

Fonte: https://motori.virgilio.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.