0 0
Read Time:2 Minute, 50 Second

Gli episodi di furto di veicoli purtroppo in Italia non sono sporadici, anzi. I numeri sono sempre molto alti, c’è stata una breve tregua corrispondente al periodo del lockdown per il Coronavirus nel 2020, in cui anche i ladri non potevano uscire di casa (o comunque avrebbero ovviamente dato molto più nell’occhio) ma poi sono tornati a salire.

E non ci sono solo le auto nel mirino dei malviventi, purtroppo i ladri rubano anche motocicli e ciclomotori, e per questo motivo spesso vengono sperimentate nuove forme e tecnologie di antifurto, che possano in qualche modo scoraggiare i ladri o addirittura impedire totalmente il furto.

La nuova gamma di lucchetti da manubrio

E a proposito di nuovi sistemi di antifurto, l’azienda spagnola Shad presenta oggi un’inedita gamma di lucchetti per scooter, chiamata Shad Locks, da manubrio. La società, specializzata nella produzione di valigeria per moto e scooter, ha lanciato la sua prima linea di prodotti dedicata alla “sicurezza per le due ruote”. In arrivo quindi i lucchetti da manubrio: una soluzione veloce e pratica per assicurare il veicolo e il casco. La nuova linea è composta da due opzioni di lucchetto tra cui scegliere, Serie 3 e Serie 2, da abbinare al kit di montaggio specifico per ogni modello di scooter.

Il nuovo lucchetto da manubrio per scooter

L’azienda spagnola Shad lancia i nuovi lucchetti da manubrio per scooter

Come funzionano?

I lucchetti Shad Locks consentono di bloccare lo scooter rapidamente, in 3 secondi e in tutta sicurezza, evitando il contatto con il terreno derivante dall’utilizzo delle ruote o dei dischi dei freni.  Una soluzione progettata al 100% a Barcellona, che serve a bloccare lo scooter e un casco integrale, facendolo passare attraverso la catena del lucchetto.

Si tratta nello specifico di un sistema di blocco del manubrio inedito, mai visto prima. Una tecnologia innovativa e unica sul mercato (in attesa di brevetto) in cui la catena di raccordo e il lucchetto vengono acquistati separatamente. Proprio per questa ragione, l’utente può scegliere tra lucchetti che presentano differenti caratteristiche, a seconda delle proprie esigenze e necessità. Una volta assemblato il lucchetto con la catena di raccordo, gli stessi non possono essere separati, grazie al sistema CIRCLIP, garantendo la sicurezza del veicolo.

Serie 2 e Serie 3 sono le due tipologie di lucchetto oggi disponibili in gamma, entrambi fabbricati in giunti sferici di 2 mm, che coprono un cavo d’acciaio galvanizzato di 5 mm e presentano una serratura di alta qualità, testata fino a 30.000 cicli, e anche una chiave reversibile premium con più di 10.000 combinazioni. E non è tutto, presentano anche una testa rotante a 360º e sono stati fabbricati con componenti ambientali conformi allo standard REACH. Il design più esclusivo è quello della Serie 3, che vanta anche una chiusura più funzionale e resistente all’acqua, oltre a soddisfare perfettamente le sue funzioni di sicurezza.

Shad Locks, modalità di acquisto e installazione

Ogni veicolo ha un kit di montaggio specifico, per questo è necessario verificare le compatibilità sul sito Shad prima dell’acquisto. Ogni kit di montaggio inoltre richiede una misura di lucchetto apposita (3, 5 o 7). Una volta selezionato il kit di montaggio e il modello di lucchetto (i sistemi pensati per ‘sconfiggere’ i ladri), i due componenti devono essere comprati separatamente e assemblati allo scooter.

I nuovo lucchetti Shad Locks

Parcheggio scooter più sicuro con i nuovi lucchetti da manubrio Shad Locks

Fonte: https://motori.virgilio.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *