0 0
Read Time:3 Minute, 40 Second

Dominio dello spagnolo della Honda, a Mandalika Pol Espargaro è il più veloce nell’ultima giornata di prove seguito da Fabio Quartararo e dal fratello Aleix. Bene Morbidelli, quarto davanti a Bagnaia

Umberto Schiavella @__umbe__

Conclusa la terza e ultima sessione di test sul tracciato di Mandalika. Pol Espargaro è il pilota più veloce della giornata, lo spagnolo chiude il podio virtuale della giornata di prove in prima posizione con il tempo di 1’31″060 battendo il crono segnato ieri da Luca Marini, il migliore in pista: 1’31″289. Seconda posizione per il campione del mondo in carica Fabio Quartararo a +0,014 chiuso nella morsa dei fratelli Espargaro con l’Aprilia di Aleix al terzo posto a +0,325. Con uno scatto finale poco prima del termine della sessione Franco Morbidelli agguanta la quarta posizione, +0,356 il riferimento dell’italiano della Yamaha che precede Alex Rins a +0,417 e Maverick Vinales a +0,418. Ottava casella per Joan Zarco a +0,428, nono Brad Binder, +0,514, chiude la top ten Alex Marquez. Salta l’ultima giornata di test il pilota della Suzuki Joan Mir. Lo spagnolo in mattinata aveva avvertito forti dolori allo stomaco accompagnati da episodi di vomito. Per il dottor Michele Zsa dovrebbe trattarsi di gastroenterite, esclusa una possibile infezione da Covid-19. La terza giornata di test è stata segnata da una serie di cadute fortunatamente senza conseguenze. Tra i piloti scivolati in terra Alex Marquez, Jack Miller, Maverick Vinales e Marc Marquez. Andata a fuoco in curva 10 la Ducati di Jorge Martin dopo un problema al motore.

Gli altri

—  

Undicesima la Ktm di Miguel Oliveira, 1’31″620, che precede la Ducati di Luca Marini, 1’31″665, e le Honda di Takaaki Nakagami, 1’31″687, e di Marc Marquez, 1’31″793. Quindicesimo Jack Miller, 1’31″870, con l’australiano che chiude il terzo giorno di test davanti ad Andrea Dovizioso, 1’31″890, e Marco Bezzecchi, 1’31″901. Diciottesimo Fabio Di Giannantonio, seguono Enea Bastianini, Jorge Martin, Remy Gardner, Darryn Binder, Raul Fernandez. Ultimo l’assente giustificato Joan Mir.

Classifica terza giornata

—  

di test Di seguito la classifica della terza ed ultima giornata di test sulla pista Malese:
1. Pol Espargaro – Repsol Honda Team – 1:31″060
2. Fabio Quartararo – Monster Energy Yamaha MotoGP – 1:31″074
3. Aleix Espargaro – Aprilia Racing – 1:31″385
4. Franco Morbidelli – Monster Energy Yamaha MotoGP – 1:31″416
5. Francesco Bagnaia – Ducati Lenovo Team – 1:31″436
6. Alex Rins – Team Suzuki Ecstar – 1:31.”77
7. Maverick Viñales – Aprilia Racing – 1:31″478
8. Johann Zarco – Pramac Racing – 1:31″488
9. Brad Binder – Red Bull KTM Factory Racing – 1:31″574
10. Alex Marquez – LCR Honda Castrol – 1:31″603
11. Miguel Oliveira – Red Bull KTM Factory Racing – 1:31″620
12. Luca Marini – Mooney VR46 Racing Team – 1:31″665
13. Takaaki Nakagami – LCR Honda Idemitsu – 1:31″687
14. Marc Marquez – Repsol Honda Team – 1:31″793
15. Jack Miller – Ducati Lenovo Team – 1:31″870
16. Andrea Dovizioso – WithU Yamaha RNF MotoGP Team – 1:31″890
17. Marco – Bezzecchi – Mooney VR46 Racing Team – 1:31″901
18. Fabio Di Giannantonio – Gresini Racing MotoGP – 1:31″915
19. Enea Bastianini Gresini Racing MotoGP – 1:32″010
20. Jorge Martin – Pramac Racing – 1:32″544
21. Remy Gardner – Tech3 KTM Factory Racing – 1:32″860
22. Darryn Binder – WithU Yamaha RNF MotoGP Team – 1:33″049
23. Raul Fernandez – Tech3 KTM Factory Racing – 1:34″896
24. Joan Mir – Team Suzuki Ecstar – senza tempo.

La classifica combinata

—  

La classifica combinata della tre giorni di test vede al comando Pol Espargaro, campione virtuale d’inverno, con il tempo di 1’31″060 davanti a Fabio Quartararo, 1’31″074 e a Luca Marini, 1’31″289. Oltre ad essere il pilota più veloce in pista lo spagnolo della Honda segna anche il nuovo record del tracciato indonesiano. Quarto posto per Aleix Espargaro, 1’31″385, seguito da Franco Morbidelli, 1’31″416, e Francesco Bagnaia, 1’31″436. La Suzuki di Alex Rins è settima, 1’31″477, e precede l’Aprilia di Maverick Vinales, 1’31″478, e la Honda di Marc Marquez, 1’31″481. Chiude la classifica dei migliori dieci Joan Zarco con il crono di 1’31″488. Undicesimo Brad Binder, la migliore delle Ktm, a 1’31″574. Seguono Joan Mir, 1’31″586, Enea Bastianini, 1’31″599, Alex Marquez, 1’31″603. Chiudono Oliveira, Martin, Nakagami, Miller, Dovizioso, Bezzecchi, Di Giannatonio, Fernandez, Gardner e Binder.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.