0 0
Read Time:2 Minute, 4 Second

Simone Corsi e Marcos Ramirez sono pronti a portare in alto il nome della scuderia italiana impegnata nel Campionato del Mondo Moto2™

Il team MV Agusta Forward Racing è pronto per inaugurare il 2022. I protagonisti dell’evento sono stati, inevitabilmente, il CEO & Team Owner della squadra Giovanni Cuzari, accompagnato dai piloti Simone Corsi e Marcos Ramirez, impegnati nel mondiale Moto2™ e dai piloti del Junior GP, Hector Garzo e Nicola Gianico, insieme i portacolori del progetto ESBK, Maria Herrera e Daijiro Sako.

Aumenta l’impegno della scuderia italiana concentrata nella ricerca e nel supporto dei talenti delle due ruote. Il Campionato 2022 sta per iniziare ma prima, Corsi e Ramirez hanno condiviso la propria emozione e i rispettivi obiettivi per un anno che preannuncia essere unico.

Giovanni Cuzari, Team Owner

“Siamo felicissimi di iniziare una nuova stagione insieme a Simone e siamo molto orgogliosi di accogliere nel nostro team anche Marcos, che sono certo ci saprà dare grandi soddisfazioni. Anche quest’anno faremo del nostro meglio e lavoreremo duramente per raggiungere i nostri obiettivi. Credo molto nel nostro progetto che, seppur ambizioso e complesso, è guidato dalla nostra profonda passione. Per questo tengo a ringraziare MV Agusta Motor Spa nella persona di Timur Sardarov per la rinnovata fiducia”.

Simone Corsi

“Sono contentissimo di iniziare la nuova stagione, non vedo l’ora di tornare in sella sulla mia F2, con le stesse emozioni dell’ultima gara. So che il team ha lavorato molto sulla moto quest’inverno e sono felice di aver dato il mio contributo durante le sessioni in galleria del vento. Mi sono allenato molto e la preparazione è andata benissimo quindi non vedo l’ora che parta il mondiale per fare una buona stagione. Come sempre e ogni anno di più, l’obiettivo mio e di tutta la squadra è quello di riportare MV Agusta sul podio”.

Marcos Ramirez

“Non vedo l’ora di iniziare la nuova stagione, sono molto motivato e non vedo l’ora di scendere in pista per la prima gara in Qatar. Spero di mostrare presto il mio potenziale e di far vedere ciò che so fare. Sono curioso di conoscere meglio la squadra, e di lavorare bene sia con loro che con Simone, spero andremo d’accordo e sono sicuro che insieme potremo fare un buon lavoro. So che i ragazzi del team hanno lavorato molto sulla moto e sono curioso di salire in sella sulla mia F2”.

Segui questo tema

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.