0 0
Read Time:3 Minute, 31 Second

All’MV Agusta Milano è stato svelato il nuovo prototipo italiano che correrà nel Mondiale Moto2. Tinta rosso, bianco e verde per la F2 e c’è un progetto che riguarda la presenza della squadra nel Cev

L’inizio della stagione 2022 del Motomondiale è alle porte e la prima gara è in programma per il 6 marzo in Qatar. Il mese di febbraio, quindi, è tempo di svelare le nuove livree che vedremo per tutto l’anno. Nella classe di mezzo la moto da battere è sempre la Kalex, che anche quest’anno ha tantissime moto in griglia, ma tra i pretendenti al trono c’è anche l’italianissima MV Agusta gestita dal team Forward. In diretta da Milano, la squadra di Schiranna ha ufficialmente tolto i veli al prototipo tre cilindri che verrà guidata dall’esperto Simone Corsi e dalla new entry Marcos Ramirez, talentuoso spagnolo al suo terzo anno in Moto2.

MOTO2 ALL’ITALIANA

—  

All’interno della futura concessionaria MV Agusta Milano in viale Teodorico 4, i piloti del team Forward Racing hanno mostrato la nuova F2, la moto che correrà nella classe di mezzo del Motomondiale. Quest’anno la casa varesina punta sul tricolore e presenta una Moto2 dal design ben riconoscibile. Le carene sono state infatti dipinte di rosso e di bianco con un effetto opaco e qualche dettaglio in verde per onorare l’italianità del progetto. Oltre alla nuova livrea, ci sono anche importanti aggiornamenti tecnici, soprattutto sul fronte aerodinamico per rendere più competitiva la MV Agusta, alla ricerca del primo posto. Ricordiamo infatti che, oltre alla Nts e alla Boscoscuro, il marchio di Schiranna insieme a Forward porta in pista una moto ufficiale, e quindi da sviluppare, per contrastare il dominio delle Kalex.

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

—  

L’alfiere della squadra è l’esperto Simone Corsi, che correrà per il terzo anno consecutivo con la MV Agusta: “L’anno scorso siamo andati in crescendo e abbiamo faticato un po’. Poi però ci siamo ripresi e a Valencia siamo partiti in pole position. Questo inverno abbiamo lavorato tanto, avremo aggiornamenti aerodinamici per cui siamo stati due giorni in galleria del vento e avremo parti nuove da provare nei test a Jerez. Sono fiducioso per la stagione e l’obiettivo è solo uno: riportare questo marchio sul podio e, perché no, alla vittoria”. Dall’altra parte del box, invece, ci sarà il giovane Marcos Ramirez che dopo l’infortunio alla spalla dello scorso anno è tornato in forma ed è pronto a giocarsi le posizioni che contano: “Nel primo test finita la stagione la moto mi è piaciuta. Vedremo come sarà quella nuova nei test di Jerez. Hanno apportato modifiche importanti anche al telaio e al forcellone. Penso che faremo un bello step in avanti. I colori della bandiera italiana mi piacciono e spero sia anche veloce per vincere. Mi serve ancora tempo per capirla, rispetto alla Kalex mancava un po’ di velocità e anche un po’ di grip, ma abbiamo lavorato tanto questo inverno e sono sicuro che andrà bene. Mi piacerebbe fare qualche podio, ma provo ad essere realista e per ora punto alla Top10”.

FORWARD NEL CEV

—  

I piani del team Forward si espandono anche a livello nazionale: ad annunciarlo è il Ceo e team Owner Giovanni Cuzari, che affiancato dai suoi piloti ha dichiarato che quest’anno i colori della squadra scenderanno in pista anche nel contesto del Cev, Campionato Spagnolo Velocità. Doppio progetto in quanto il team svizzero prenderà parte a ben due categorie: nella Junior GP con Hector Garzo e Nicola Gianico e nella Supersport con Maria Herrera e Daijiro Sako. “È giusto parlare di opportunità, provare a tornare alla normalità che c’era prima del 2020 — ha dichiarato Giovanni Cuzari — Quindi questi sono piccoli messaggi che ho piacere di dare. Momento difficile ma io voglio rispondere e ho il mio team che mi supporta in questa follia. Insieme a loro, con il supporto di MV Agusta, siamo riusciti a creare un mix meraviglioso. La F3 RR è stupenda e volevo provare a fare un campionato un po’ meno importante per capire come crescere in futuro”.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.