0 0
Read Time:48 Second

Tra le tante offerte, c’era quella di Yamaha Motor Racing per un ruolo da assistente per il Managing Director, era richiesta una persona che parlasse italiano e spagnolo, oltre all’inglese. Pur sapendo di poter essere la candidata ideale, Raffaella continuò la sua ricerca visto che non sapeva molto del mondo  delle moto. Due settimane più tardi, quello stesso annuncio apparse di nuovo tra le sue ricerche, allora decise di candidarsi: “Chiamai l’agenzia  incaricata dell’annuncio ma ormai era troppo tardi – racconta Raffaella che, nonostante il primo rifiuto insistette – Mi dissero che avevano già molti candidati, allora chiesi quanti di loro parlassero italiano e spagnolo visto che erano due lingue poco comuni in Olanda. La risposta fu: “Nessuno”. Gli feci notare che oltre agli altri requisiti, conoscevo le lingue richieste e questo era un buon motivo per aggiungere il mio curriculum. Accettarono la mia candidatura e alla fine mi assunsero. Era destino”.

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *