0 0
Read Time:1 Minute, 59 Second

Per festeggiare il titolo MotoGP appena conquistato, il Campione del Mondo della Yamaha si è regalato un gioiellino su quattro ruote: tutto fa pensare che Fabio stia per mettersi in garage un Suv davvero speciale

Cinque vittorie, altrettante pole position, ma soprattutto un Mondiale MotoGP arrivato al primo anno da pilota ufficiale: a casa di Fabio Quartararo c’è di che festeggiare. E sembra proprio che il francese, fresco Campione del Mondo della MotoGP, abbia deciso di farsi un regalo piuttosto sostanzioso per auto-premiarsi dei risultati ottenuti quest’anno.

REGALINO

—  

No, non parliamo della Bmw M5 CS vinta grazie alle cinque pole stagionali: quella Fabio l’ha “girata” alla mamma, dopo aver regalato al papà la M2 CS conquistata l’anno scorso sempre nell’ambito del Bmw Award. A quanto pare il neo-iridato della Yamaha ha voluto concedersi qualcosa di ancora più esclusivo da affiancare alle sue McLaren, o almeno così ha lasciato intendere ai microfoni della Gazzetta dello Sport nell’ultima giornata di Eicma 2021. Nell’intervista, il francese si è lasciato scappare qualche dettaglio sul pacco che lo aspetta sotto l’albero di Natale: “Non vorrei dirlo… è una macchina italiana” ha rivelato Fabio. “Di colore rosso?”. “No, ma ho già detto troppo!”.

SUV LAMBO?

—  

Niente Ferrari, dunque. Ma nonostante le ritrosie il mistero è durato poco, con Quartararo che si è poi sbottonato – almeno dal suo punto di vista – un po’ più del dovuto. “È un 4×4 italiano, non è difficile capire di cosa sto parlando” ha confessato ridacchiando sotto i baffi. Il cerchio dei sospetti, ovviamente, si stringe attorno a Lamborghini: tutto lascia pensare che il Campione del Mondo si stia preparando a dare il benvenuto a una fiammante Lamborghini Urus, il Suv da 650 cavalli che il marchio del toro ha lanciato a fine 2017. Certo, non si può escludere a priori nemmeno la Maserati Levante, e soffermandoci al solo layout tecnico va detto che la Urus non è l’unica vettura a trazione integrale di casa Lamborghini: il tenore della conversazione, però, lascia pensare che il gioiellino in questione sia proprio il fuoristrada bolognese. Anche il fatto che Fabio sia restio a parlarne, forse, è un indizio che fa pendere l’ago della bilancia verso l’Urus: d’altra parte Lamborghini è ufficialmente proprietaria della grande rivale Ducati…

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *