0 0
Read Time:35 Second

Il pilota romano parla della nascita di un dualismo sportivo nel segno del rispetto

Se penso a me e a Valentino, la prima parola che mi viene in mente è “sfida”. Siamo stati rivali ancora prima di correre l’uno contro l’altro, e a pensarci bene, è assurdo. Perché la rivalità è tale quando due persone si sfidano sullo stesso piano e sullo stesso terreno, come tra noi all’inizio non era, non correvamo nella stessa classe, è stata molto forzata. Io mi ci sono trovato dentro, però poi tutto questo si è tramutato in un duello che, sportivamente parlando, è durato fino alla fine della mia carriera. Ed è stato bello.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.