0 0
Read Time:4 Minute, 9 Second

A Mantova, ultimo round stagionale, i due azzurri si sono aggiudicati le classi Emx125 ed Emx250 dopo una stagione dominata da parte di entrambi. Il presidente Fmi Copioli: “Successi importanti in ottica presente e futura”

Matteo Solinghi @TeoSic58

“L’anno dell’Italia” sembra non avere fine. Dopo aver vinto di tutto e di più in ogni sport, anche la Six Days di Enduro e il Motocross delle Nazioni, due azzurri salgono sul tetto d’Europa. Sono Valerio Lata (16 anni, classe Emx125) e Nicholas Lapucci (22 anni, classe Emx250): entrambi si aggiudicano il titolo di categoria all’ultimo round disponibile, lungo i 1.660 metri del crossodromo Tazio Nuvolari di Mantova.

EMX125: Valerio Lata campione

—  

È sufficiente un 6° posto in Gara 1 a Valerio Lata (Ktm) per laurearsi campione europeo della classe 125. Il classe 2005, arrivato al round finale con 22 punti di vantaggio su Bobby Bruce (Gas Gas), conduce una gara attenta e nonostante una caduta sul difficile terreno sabbioso del crossodromo mantovano riesce ad aggiudicarsi il titolo già al termine della prima manche. Complice lo “zero” messo a segno dall’inseguitore diretto Bruce, protagonista di Gara 1 e poi costretto al ritiro per un problema tecnico alla moto in seguito a una caduta. Ciò non toglie il merito a Lata di aver gestito in modo ottimale un’intera stagione, iniziata con il dominio di Hakon Osterhagen (Fantic) e che poi – complice anche l’infortunio alla gamba destra di quest’ultimo nel mese di agosto – ha messo in evidenza la costanza e la rapidità di adattamento del 16enne Lata su ogni terreno. Per quanto concerne il GP della Città di Mantova, la vittoria va a Lucas Coenen sulla Kawasaki preparata da Bud.

EMX250: l’anno di Nicholas Lapucci

—  

Con 12 vittorie di manche su 20 totali, Nicholas Lapucci (Fantic) si laurea campione europeo Emx250. Un vero e proprio dominio quello del classe 1998, che porta la Fantic XX 250 2T sul tetto d’Europa. Non facile e tantomeno scontato, in un campionato dove spopola il 250 4T. Lapucci aveva bisogno di 5 punti per trasformare la sua tabella rossa in oro: con il quarto posto in Gara 1 l’alfiere Fantic si è tolto il peso e in Gara 2 è sceso in pista più sciolto, ribadendo a tutti chi è il più forte quando il cancelletto di partenza si abbassa. Stagione positiva anche per Kevin Horgmo (Gas Gas), 2° a 53 lunghezze dall’italiano. E sempre tra gli azzurri, da segnalare la quarta piazza di Andrea Bonacorsi (Yamaha), capace di vincere anche due manche nel finale di stagione.

La soddisfazione del presidente Copioli

—  

“L’ottimo 2021 del Motocross italiano si conclude con due successi molto importanti in ottica presente e futura – commenta il presidente Fmi Giovanni Copioli – complimenti a Valerio e Nicholas! A Mantova, dove avevamo già conquistato il Trofeo delle Nazioni, e nell’arco di tutta la stagione, entrambi hanno fatto vedere le loro grandi doti, sia da un punto di vista della tecnica di guida che sotto l’aspetto della crescita professionale. Il nostro progetto Pata Talenti Azzurri Fmi, di cui Lata e Lapucci fanno parte, ancora una volta ha dimostrato il suo valore, anche grazie alle prestazioni di altri giovani piloti. Alla vigilia della sua ultima gara, vorrei concludere anche con un ringraziamento a Tony Cairoli per tutto ciò che ha fatto in questi meravigliosi anni di carriera”.

Europeo Motocross EMX125, classifica GP di Mantova:

—  

1. Lucas Coenen (Bel-Kawasaki) 50 punti

2. Karlis Alberts Reisulis (Let-Yamaha) 35

3. Cas Valk (Ola-Husqvarna) 35

4. Scott Smulders (Ola-Husqvarna) 32

5. Valerio Lata (Ita-Ktm) 31

6. Ivano Van Erp (Ola-Yamaha) 28

7. Kay Karssemakers (Ola-Husqvarna) 25

8. Raul Sanchez (Spa-Gas Gas) 25

9. Ferruccio Zanchi (Ita-Yamaha) 25

10. Marc-Antoine Rossi (Fra-Ktm) 22

Europeo Motocross EMX125, classifica finale di campionato

—  

1. Valerio Lata (Ita-Ktm) 330 punti

2. Bobby Bruce (Gb-Gas Gas) 297

3. Lucas Coenen (Bel-Kawasaki) 287

4. Kay Karssemakers (Ola-Husqvarna) 266

5. Ivano Van Erp (Ola-Yamaha) 249

6. Scott Smulders (Ola-Husqvarna) 226

7. Karlis Alberts Reisulis (Let-Yamaha) 205

8. Marc-Antoine Rossi (Fra-Ktm) 184

9. Ferruccio Zanchi (Ita-Yamaha) 166

10. Alexis Fueri (Fra-Fantic) 139

Europeo Motocross EMX250, classifica GP di Mantova

—  

1. Hakon Fredriksen (Nor-Yamaha) 44 punti

2. Nicholas Lapucci (Ita-Fantic) 43

3. Rick Elzinga (Ola-Ktm) 40

4. Kevin Horgmo (Nor-Gas Gas) 35

5. Yago Martinez (Spa-Ktm) 30

6. Oriol Oliver (Spa-Ktm) 30

7. Andrea Bonacorsi (Ita-Yamaha) 29

8. Jeremy Sydow (Ger-Yamaha) 28

9. Maximilian Spies (Ger-Fantic) 21

10. Guillem Farres (Spa-Gas Gas) 21

Europeo Motocross EMX250, classifica finale di campionato

—  

1. Nicholas Lapucci (Ita-Fantic) 438 punti

2. Kevin Horgmo (Nor-Gas Gas) 385

3. Rick Elzinga (Ola-Ktm) 325

4. Andrea Bonacorsi (Ita-Yamaha) 287

5. Hakon Fredriksen (Nor-Yamaha) 252

6. Cornelius Toendel (Nor-Yamaha) 245

7. Liam Everts (Bel-Ktm) 227

8. Yago Martinez (Spa-Ktm) 227

9. Emil Weckman (Fin-Honda) 154

10. Mike Gwerder (Svi-Ktm) 141

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *