0 0
Read Time:3 Minute, 23 Second

Col titolo già assegnato, Quartararo e Bagnaia si preparano per un altro duello mentre altri protagonisti sono pronti a dire la loro

La stagione 2021 ha imboccato la retta finale inaugurando il penultimo appuntamento dell’anno con la tradizionale conferenza stampa alla quale non potevano mancare il neocampione Fabio Quartararo e il suo principale rivale nel corso di quest’annata, Pecco Bagnaia.

Il primo a prendere la parola è stato proprio il neolaureato campione del mondo che, così come il piemontese, è ormai libero da pressioni e nei prossimi due appuntamenti entrambi i piloti penseranno solo a sfidarsi, a divertirsi. Insieme a El Diablo e al #63 era presente il padrone di casa Miguel Oliveira, deciso ad emulare quanto fatto nella tappa di casa nel 2020 quando conquistò la pole position e poi la gara a Portimao.

Fabio Quartararo (Monster Energy Yamaha MotoGP)

“Mi manca ancora la voce ma è stato bellissimo festeggiare con la squadra a Misano domenica e trascorrere poi alcuni giorni con la mia famiglia. Qui in Portogallo farò del mio meglio, sono venuto qui per lottare per la vittoria o almeno per il podio ma non è qualcosa che posso davvero controllare. Sarebbe bello conquistare la tripla corona, vediamo se possiamo farcela”.

Francesco Bagnaia (Ducati Lenovo Team)

“Penso che sia rimasto amareggiato più per aver perso la gara che non il Campionato perché sapevo che Fabio lo meritasse di più. Se avessi vinto io a Misano, mi sarei trovato a meno 36 punti e comunque non avevo molte possibilità di vincere il titolo. In ogni caso, ho fatto del mio meglio. Il titolo non era il nostro obiettivo per questa stagione, venivo da due annate molto difficili e quest’anno ho imparato tanto e sono cresciuto con la squadra”.

“Sicuramente queste due gare saranno belle. Ora Fabio non ha nessuna pressione. Quindi, mi piacerebbe davvero lottare con lui, non come a Misano, partire insieme e lottare insieme sarebbe bello”.

Pol Espargaro (Repsol Honda Team)

“Sono stato qui durante la pausa estiva per allenarmi e forse potrei ricordare meglio il layout rispetto agli altri. Anche la moto è cambiata molto da quando siamo stati qui a inizio anno. Onestamente ora abbiamo più possibilità di vivere un grande fine settimana rispetto a quello fatto all’inizio della stagione. Non vedo l’ora di tornare in moto dopo il bel GP vissuto a Misano”.

“Insieme a Honda, abbiamo cercato di fare il massimo che potremmo con il pacchetto attuale, ma pensando a cosa cambiare per il prossimo anno. Il futuro penso sia luminoso ma dobbiamo lavorare più duramente degli altri perché partiamo con uno svantaggio”.

Miguel Oliveira (Red Bull KTM Factory Racing)

“Arriviamo al GP di casa con una mentalità diversa. All’inizio della stagione abbiamo avuto troppi problemi e il pacchetto non era davvero completo. Le condizioni erano molto diverse da quelle che avevamo a novembre della scorsa stagione, quindi è stato difficile. Ora ci avviamo verso la fine del campionato anche se il risultato a Misano non è arrivato, ma almeno ho avuto di nuovo una buona sensazione con la moto. La chiave è iniziare subito con delle buone sensazioni, dare un buon feedback alla squadra e finire queste due ultime gare della stagione al meglio. Abbiamo tutte le ragioni per credere che possiamo ottenere un buon risultato”.

Enea Bastianini (Avintia Esponsorama)

“Ho fatto un altro podio nell’ultima gara e ora sono in vantaggio su Jorge Martin ma lui può essere veloce come me, soprattutto qui a Portimao ma a Valencia non sono molto veloce e devo migliorare in questo settore. A Misano abbiamo fatto un buon lavoro in gara ma non sabato perché ho fatto tre cadute in otto giri, credo, ma possiamo essere Rookie dell’anno e lotteremo per questo. Mi piace molto Portimao, è uno dei miei preferiti”.

Ogni pilota farà di tutto per finire la stagione nel miglior modo possibile. Segui la FP1 della MotoGP™️ a partire dalle 09:55 ora locale (GMT+0) di venerdì per vedere chi sarà il più veloce sulle montagne russe portoghesi.

Segui questo tema

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *