0 0
Read Time:2 Minute, 39 Second

Versys 1000 ha conquistato con successo un posto nel cuore di numerosi appassionati negli ultimi anni, e la sua storia è destinata a continuare nel 2022. La Casa apporta un lieve aggiornamento per la Kawasaki Adventure Touring, la quattro cilindri Versys 1000 conferma le versioni S e SE, un allestimento completo e anche una nuova colorazione.

L’entusiasmante motore quattro in linea da 1.043 cm3, offre un’ottimale risposta dell’acceleratore, una corposa coppia a tutti i giri (soprattutto nella fascia medio-bassa) e un sound seducente. Una modifica delle valvole a farfalla elettronica consente l’aggiunta del cruise control, contribuendo al tempo stesso a un’erogazione ancora più regolare. La potenza massima erogata è pari a 88.2 kW (120 CV), la coppia massima 102 Nm, per emissioni di CO2 pari a 128 g/km.

Di serie sulla nuova Versys non può mancare l’emozionante Kawasaki quick shifter, che consente di cambiare marcia senza l’utilizzo della frizione, elemento che sottolinea la grande sportività del brand. Il tutto supportato da frizione assistita anti saltellamento. Inoltre, usando il software di modellamento avanzato e il feedback proveniente dalla piattaforma inerziale IMU Bosch, la moto offre al suo pilota anche la funzione Kawasaki Cornering Management Function, che monitora i parametri di motore e chassis durante la percorrenza di curva, regolando la forza frenante e la potenza del motore per una transizione omogenea, assistendo il pilota nel tracciamento della traiettoria desiderata.

La due ruote per il 2022 vanta fari di posizione, anabbaglianti e abbaglianti full LED, per un altissimo grado di visibilità e grande luminosità, che offrono una guida in totale sicurezza, anche nelle serate più buie. Le imperfezioni come buche e dossi, oggi purtroppo si trovano spesso sulle nostre strade, come anche terreni accidentati e non asfaltati. Gli ingegneri Kawasaki hanno scelto sospensioni a lunga escursione per far fronte a condizioni stradali difficoltose e riuscire a mantenere il massimo controllo anche in moto.

Kawasaki presenta la sua nuova Versys 1000

Anticipazioni sulla nuova Kawasaki Versys 1000 MY2022

Per quanto riguarda la strumentazione digitale, con un avanzato design high-tech, dona al cockpit della nuova Versys 1000 MY2022 un aspetto di altissimo livello. Il contagiri analogico è completato da uno schermo LCD digitale a colori di alta qualità e autoadattivo, che regola la luminosità, per essere leggibile in qualsiasi condizione di luce. La moto presenta manopole riscaldate, che consentono di viaggiare anche con le temperature più rigide (il pilota può regolare la temperatura, selezionando il livello di calore visibile dal display a led). La moto, che arriva dopo la presentazione di un modello iconico, dispone del sistema di montaggio per le borse laterali, che permette di fissare e rimuovere le borse in modo molto semplice, contribuendo a una maggiore comodità.

Le colorazioni previste da Kawasaki (che ha appena presentato la sua nuova moto retrò) per il MY2022 sono due: Emerald Blazed Green/Metallic Diablo Black/Metallic Spark Black e la nuova Metallic Graphite Grey/Metallic Diablo Black/Metallic Flat Spark Black, con grafica diversa dalle versioni attuali. Al momento la Casa non ha ancora comunicato i prezzi, possiamo dire che la generazione precedente aveva un listino tra i 14.890 e i 16.890 euro.

Fonte: https://motori.virgilio.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *