0 0
Read Time:1 Minute, 32 Second

Lo spagnolo è il solo a scendere sotto il 2:10. Il suo rivale per il Mondiale cade, si rialza e lo tallona. Bene gli italiani con Arbolino, Corsi e Bezzecchi

Continua a volare ad Austin Raul Fernandez che si conferma il più veloce sul tracciato americano. Lo spagnolo sembra imprendibile e rifila due decimi al suo compagno di squadra e più di mezzo secondo a tutti gli altri. Un domino nonostante le pessime condizioni dell’asfalto su cui i piloti della Moto2, e non solo, hanno corso. La sfida per il Mondiale si accende dunque con il suo rivale, Gardner, che è protagonista di un incidente, resta a lungo ai box per un problema al radiatore, ma rientra e insegue lo spagnolo. All’australiano basta comunque gestire il vantaggio accumulato in classifica per laurearsi campione nelle prossime gare.

Verso la Q2

—  

Bene gli italiani con Tony Arbolino e Corsi, su tutti. Il primo chiude quarto, dietro Lowes mentre Simone, la vera sorpresa della sessione, è settimo, dopo Canet e A.Fernandez. Anche Bezzecchi è in top 10, 9°. A completare il quadro dei promossi dopo queste FP2, e in visa di FP3 probabilmente sotto la pioggia, sono: Dixon 8°, e poi dietro di lui,Bezzecchi, Schrotter, Ramirez, Vierge, Ogura e Beaubier. Sfortunato invece Di Giannantonio, è il primo degli esclusi.

MOTO2 FP2 AUSTIN, LA CLASSIFICA

—  

Ecco i primi quattordici delle Libere2 della Moto2 ad Austin:

1 R. Fernandez 2:09.880
2 Gardner +0.199
3 Lowes +0.654
4 Arbolino +0.793
5 Canet+0.829
6 A. Fernandez +0.893
7 Corsi +0.958
8 Dixon +1.095
9 Bezzecchi +1.146
10 Schrotter +1.152
11 Ramirez + 1.260
12 Vierge + 1.296
13 Ogura + 1.330
14 Beaubier + 1.375

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *