0 0
Read Time:1 Minute, 11 Second

Negli anni ‘60 Daytona ospitò un paio di GP ma, alla fine, il Gran Premio degli Stati Uniti si stabilì a Laguna Seca, in California, e quanto ci è piaciuto. A chi non piacerebbe stare sulla penisola di Monterrey vedendo l’Oceano Pacifico? A volte la nebbia rotolava per inghiottire il circuito situato sulle colline, a circa 15 km nell’entroterra, ma di solito il sole non smetteva mai di splendere e poi c’era il CavatappiKenny Roberts ci aveva parlato di questo tratto di pista per molti anni. Quando arrivammo lì per la prima volta nel 1988, mi precipitai al Cavatappi per la prima sessione di prove e dovetti ammettere a Kenny, cosa mai facile, che aveva ragione. Sicuramente una delle strisce di asfalto più iconiche nella storia dei Gran Premi che ha guadagnato uno status leggendario grazie a una battaglia tra Valentino Rossi e Casey Stoner nel 2008. Riesco ancora a vederli fianco a fianco in frenata prima di precipitare giù e poi fuori dal cordolo del Cavatappi. Rossi fu costretto all’esterno e poi sullo sporco e sulla polvere dell’interno mentre cambiavano da sinistra a destra in uscita dal fondo, ma era ancora in testa, con Stoner che dovette andare largo per evitare una collisione. 

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *