0 0
Read Time:2 Minute, 18 Second

Kawasaki Z650RS è la nuova due ruote che viene inserita in gamma per il 2022, andando ad aumentare quella che è la già popolarissima linea sport-retrò del brand. Una moto ideale per un ampio pubblico di piloti. Come sempre in prima linea per quanto riguarda il settore sport-retrò, Kawasaki ha il vantaggio unico di un’eredità di quasi 50 anni di Z, applicata al design della nuova RS 2022.

La nuova Z650RS è stata pensata e realizzata per i motociclisti più giovani, alle prime fasi della loro esperienza su due ruote; si prevede che la moto però sarà in grado di attirare anche coloro che ricordano con affetto il lancio dell’iconica “figlia della Z1”, la Z650-B1 nel 1977. Il team di progettazione di Kawasaki ha saputo realizzare una creatura che offre un delicato equilibrio tra vecchio e nuovo, retrò e attuale, integrando intelligenti riferimenti Z.

Il motore è una versione aggiornata del bicilindrico parallelo da 649 cm3 della Casa, raffreddato a liquido, usato negli attuali modelli Z650 e Ninja 650 (la supersportiva moderna). La Z650RS è dotata di frizione assistita e antisaltellamento, ed è stata realizzata per avere una risposta piena ai bassi e medi regimi, oltre alla caratteristica erogazione agli alti regimi. La potenza erogata è di 68 CV ​​(50,2 kW), presso i concessionari Kawasaki sarà disponibile però anche la versione da 35 kW (per chi ha la patente A29.

La moto è agile e leggera, grazie al telaio a traliccio tubolare, che le conferisce una gran maneggevolezza. Il corpo centrale rastremato permette al pilota di raggiungere facilmente il suolo con i piedi, in modo da avere piena sicurezza da fermi e manovrare la moto con facilità. All’avantreno ci sono forcelle convenzionali da 41 mm, la sospensione posteriore horizontal link di alta qualità Kawasaki agisce su un ammortizzatore regolabile nel precarico. La frenata è affidata a pinze anteriori a doppio pistoncino che agiscono su dischi da 300 mm in stile retrò, al posteriore un freno a pistoncino singolo agisce su un disco da 200 mm, assistito dall’ABS avanzato Bosch.

Kawasaki presenta la nuova Z650RS, la moto retrò-moderna

Kawasaki Z650RS, la nuova protagonista della Retrovolution per il 2022

La Z650RS vanta uno stile completamente nuovo, ricorda la Z650-B1; la vernice e le grafiche sono una fedele riproduzione della versione verde della Z, mentre l’iconica “coda d’anatra” e i pannelli laterali rendono omaggio alla versione del 1977. Sul frontale troviamo un faro tondo a LED, la strumentazione in stile analogico include un pannello centrale digitale per le informazioni sulla moto. La nuova Kawasaki retrò presenta ruote a razze in lega dorate, il pilota può decidere di apportare modifiche estetiche grazie alla gamma di accessori originali. La Z650RS farà sì che il 2022 sia l’anno della “Retrovolution”.

Fonte: https://motori.virgilio.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *