0 0
Read Time:1 Minute, 58 Second

Motocross delle Nazioni 2021: Cairoli (Ktm) e Coldenhoff (Olanda-Yamaha) a terra in curva 1, bene Guadagnini (Ktm), 5°. Vittoria di manche per il danese Olsen (Husqvarna), ma la Francia con Vialle (Ktm) 2° e Paturel (Honda) 9° parte bene

Matteo Solinghi @TeoSic58

La prima manche del Motocross delle Nazioni 2021 (a questo link orari tv, elenco iscritti e altre info utili) ha sostanzialmente ribaltato quanto accaduto nelle manche di qualifica del sabato. L’Italia, che con Tony Cairoli aveva conquistato il primo posto, si ritrova a inseguire dopo il contatto al via tra il pilota Ktm e Coldenhoff che ha compromesso la gara di entrambi. Bene, invece, Guadagnini, 2° di MX2 e 5° assoluto alla bandiera a scacchi.

Motocross delle Nazioni 2021, Gara 1

—  

Bene entrambi gli azzurri al via, con Tony Cairoli (Ktm) che opta per la traiettoria esterna e viene chiuso da Glenn Coldenhoff (Yamaha), con l’olandese che forza la staccata e per non far scappare il 9 volte iridato tarda ad inserire la moto in curva combinando la frittata: a terra entrambi. Mattia Guadagnini (Ktm) sceglie invece la traiettoria interna ed esce dall’imbuto di curva 1 senza problemi. Per Cairoli è una gara da costruire da zero: a metà manche riesce a portarsi in 20esima posizione, ma complice l’acquazzone arrivato a metà mattinata (e non cessato) ed al fango alzato dalle moto davanti, il siciliano è costretto a rientrare in Goggle Lane per sostituire la mascherina, perdendo diverse posizioni e una decina di secondi nel primo settore. Transiterà 21° alla bandiera a scacchi. Guadagnini staziona a ridosso della Top 5, salvo poi entrarci a 5’ dal termine del tempo regolamentare. Vincitore di manche è un Thomas Kjer Olsen (Husqvarna) partito bene e lontano dai guai: di contatto con altri piloti e legate alle condizioni metereologiche. Ottima prestazione del francese Tom Vialle (Ktm), che con la “piccola” 250 mette dietro tutti ad eccezione di Olsen. Ben Watson (Gran Bretagna-Yamaha) completa il gruppetto di testa, decisamente più staccato Arnaud Tonus (Svizzera-Yamaha), 4°.

Motocross delle Nazioni 2021, risultati Gara 1

—  

1. Thomas Kjer Olsen (Dan-Husqvarna)

3. Ben Watson (Gb-Yamaha)

4. Arnaud Tonus (Svi-Yamaha)

5. Mattia Guadagnini (Ita-Ktm)

7. Vsevolod Brylyakov (Mfr-Honda)

9. Benoit Paturel (Fra-Honda)

10. Karlis Sabulis (Let-Husqvarna).

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *