0 0
Read Time:2 Minute, 43 Second

Doppietta del turco sul tracciato spagnolo, e allungo in classifica iridata per il pilota Yamaha. Solo quinto Jonathan Rea. Quarto Andrea Locatelli

Umberto Schiavella @__umbe__

Trionfo di Toprak Razgatlioglu in Gara 2 della Sbk a Jerez. Il pilota turco della Yamaha mette a segno una bella doppietta sul circuito spagnolo guadagnando punti importanti in ottica campionato. Il portacolori della casa di Iwata conquista la decima vittoria stagionale allungando di ben 20 punti sul campione del mondo in carica Jonathan Rea, solo quinto. Seconda pozione per Scott Redding con la Ducati, terzo, a sorpresa un Alvaro Bautista al secondo podio in due settimane e in procinto di tornare agli “antichi fasti”. Casella numero quattro per Andrea Locatelli, davanti a Rea. Sesto Axel Bassani autore di una bella gara, settimo Michael Ruben Rinaldi, ottava la Bmw dell’olandese van der Mark, nono Loris Baz, sostituto di Chaz Davies. Chiude la top ten lo statunitense Garrett Gerloff. Quattordicesimo Cavalieri, diciassettesimo Mantovani.

La cronaca

—  

Venti i giri di Gara 2, scattano dalla prima fila Razgatlioglu, Rea e Redding. Parte forte Razgatlioglu seguito da Rea, Rinaldi, Locatelli e Redding. Si infila subito Rea, prova a prendere la prima posizione, ma ne approfitta Rinaldi che agguanta il secondo posto davanti al campione del mondo in carica. Nono Bassani. Scivola Mercado perdendo l’undicesima posizione. Redding passa Rea, terzo posto per il britannico della Ducati dopo soli due giri. Quinto Locatelli, settimo Bassani. Caduta di Nozane in curva 6. A quindici giri dalla fine della gara Redding passa in seconda posizione con un sorpasso in curva 13. In difficoltà Rea tallonato da Locatelli, l’italiano lo passa poco prima del traguardo all’inizio del tredicesimo giro. Anche Bautista passa Rea che viene toccato sullo scarico della moto dalla Panigale V4 R di Bassani. Redding sempre più vicino al turco della Yamaha.

Dieci giri al termine

—  

Bassani incollato a Jonathan Rea. Locatelli sorpassa Rinaldi e si porta al terzo posto a sette giri dal termine dell’ultima gara del weekend spagnolo. Anche Bautista passa Rinaldi, sei giri alla fine. Perde terreno l’italiano della Ducati, ne approfitta Rea, quinto posto per il nordirlandese. Largo Razgatlioglu, Redding è primo. Toprak risponde a tre giri dalla fine riprendendosi la prima posizione, Bautista passa Locatelli, lo spagnolo è terzo. Vince Razgatlioglu davanti a Redding, Bautista, Locatelli e Rea. Sesto Bassani davanti a Rinaldi, van der Mark, Baz e Garrett Gerloff.

SUPERBIKE, CLASSIFICA Gara 2

—  

Ecco il risultato della seconda e ultima gara del weekend sulla pista spagnola:
1. T. Razgatlioglu (Tur – Yamaha) 33’49″883
2. S. Redding (GB – Ducati) +0.113
3. A. Bautista (Spa – Honda) +4.247
4. A. Locatelli (Ita – Yamaha) +5.172
5. J. Rea (GB – Kawasaki) +6.339
6. A. Bassani (Ita – Ducati) +7.780
7. M. Rinaldi (Ita – Ducati) +11.035
8. M. van der Mark (Ola – Bmw) +11.993
9. L. Baz (Fra – Ducati) +12.311
10. G. Gerloff (Usa – Yamaha) +16.651

SUPERBIKE, LA CLASSIFICA PILOTI

—  

Questa la situazione di campionato del Mondiale Sbk:
1. T. Razgatlioglu (Tur – Yamaha), 449
2. J. Rea (GB – Kawasaki), 429
3. S. Redding (GB – Ducati), 375
4. M. Rinaldi (Ita – Ducati), 227
5. A. Locatelli (Ita – Yamaha), 227

SUPERBIKE, LA CLASSIFICA COSTRUTTORI

—  

Questa la classifica del Mondiale Costruttori Sbk:
1. Yamaha 474 punti
2. Ducati 459 punti
3. Kawasaki 443 punti

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *