0 0
Read Time:2 Minute, 39 Second

Doppietta del pilota turco della Yamaha sul tracciato spagnolo: “Non stiamo ancora facendo i conti con il campionato”. Redding: “Ho fatto un piccolo errore in staccata perché sapevo che Toprak ci avrebbe provato”

Umberto Schiavella @__umbe__

Il funesto weekend del campionato del mondo delle derivate di serie si chiude con la doppia vittoria nelle due gare lunghe di Toprak Razgatlioglu. Il pilota turco della Yamaha allunga in classifica iridata, ora sono ben venti i punti di distacco da Jonathan Rea. Prestazione opaca per il campione del mondo in carica che in Gara 2 deve accontentarsi solo del quinto posto. Seconda posizione per la Ducati di Scott Redding autore di una bella lotta con Razgatlioglu per la conquista della testa della corsa. Terzo Alvaro Bautista, in grande crescita lo spagnolo che può vantare ben due podi nelle ultime due settimane. Ecco le dichiarazioni dei piloti rilasciate al parco chiuso.

Razgatlioglu

—  

Il pilota turco della Yamaha mette a segno un’importante doppietta sul tracciato spagnolo: “Non è stata una gara facile – le parole di Toprak Razgatlioglu – ho lottato con Scott. Non sono stato benissimo questo weekend, sono stato un po’ malaticcio. Ho provato a dare il massimo, a giocarmi la vittoria e ce l’ho fatta. Sono dieci vittorie quest’anno, sono contento. Non stiamo ancora facendo i conti con il campionato, ci concentriamo tra su gara, ogni volta cerco di vincere, vediamo cosa succederà”.

Redding

—  

Ancora a podio il britannico della Ducati: “Mi sono divertito, mi sono sentito meglio rispetto a questa mattina, ero più fiducioso. Sapevo che con una buona partenza avrei avuto il potenziale per stare davanti. Credevo di essere il più veloce, ma è difficile passare Toprak. Abbiamo delle linee talmente diverse in curva con Ducati e Yamaha, sapevo che era difficilissimo far coincidere le cose. Quando sono passato ho pensato di poter resistere, ma in realtà non ce l’ho fatta. Poi sono riuscito a passarlo di nuovo e ho cercato di fare il mio ritmo, ho fatto un piccolo errore in staccata perché sapevo che Toprak ci avrebbe provato, Toprak ci prova e quindi dovevo guidare con questo pensiero. Sono contento alla fine, non pensavo di fare due podi oggi”.

Bautista

—  

Secondo podio in due settimane per lo spagnolo della Honda, queste le sue dichiarazioni: “Sono molto contento specialmente perché miglioro costantemente con la moto. Stamattina ho fatto un po’ di fatica perché quando c’è tanto grip la moto è più aggressiva e difficile da usare, fai più fatica, anche se vai più veloce. In Gara 2 non avevo tante energie e ho cercato di gestire sin dall’inizio. Sono partito forte e ho cercato di non sbagliare, ho perso un po’ di terreno dai primi, ma a metà gara sono riuscito a sentirmi meglio fisicamente e sulla moto. Il gap rimaneva quello, ma mi sono concentrato e mi sono avvicinato agli altri piloti passandoli, ero leggermente più veloce. Alla fine un altro podio in due weekend consecutivi è molto positivo. Grazie alla Hrc che lavora sempre tanto, anche io non mollo e stiamo cercando di chiudere il gap dai primi”.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *