0 0
Read Time:1 Minute, 19 Second

Nuovo formato di qualifica e due gare ad ogni evento, sono alcune delle novità riguardanti la categoria elettrica dalla prossima stagione

In una riunione telematica tenutasi il 17 settembre 2021, la MotoE™ Grand Prix Commission, composta dai signori Carmelo Ezpeleta (Dorna, Presidente), Paul Duparc (FIM), e Hervé Poncharal (IRTA), ha preso le seguenti decisioni:

Regolamento Sportivo – Stagione 2022

Nuovo formato degli eventi MotoE™

A partire dal 2022, gli eventi della MotoE™ saranno caratterizzati da due sessioni di prove libere e una qualifica il venerdì, e da due gare: una il sabato e l’altra la domenica. Ogni gara si svolgerà dopo le categorie del Gran Premio.

La E-Pole sarà sostituita da sessioni di qualifica più tradizionali. Il formato della sessione di qualifica sarà composto: Q1 (10 minuti) – 10 minuti di pausa – Q2 (10 minuti)

– Le Qualifiche 1 ospiteranno i 10 piloti più lenti nella classifica dei tempi combinati delle FP1 e delle FP2. La durata delle Qualifiche 1 sarà di 10 minuti senza limiti nel numero di giri. I due piloti più veloci nelle Qualifiche 1 saranno autorizzati a ricaricare le loro moto in pit-lane e riceveranno anche uno pneumatico posteriore aggiuntivo.

– Le Qualifiche 2 comprenderanno gli otto piloti più veloci nella classifica combinata delle FP1 e delle FP2, inoltre si uniranno a loro i due piloti più veloci delle Qualifiche 1. La durata delle Qualifiche 2 sarà di 10 minuti senza limiti nel numero di giri.

Una versione costantemente aggiornata sul regolamento FIM che contiene il testo dettagliato e le modifiche può essere visualizzata QUI.

Segui questo tema

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *