0 0
Read Time:2 Minute, 47 Second

Il nordirlandese della Kawasaki si aggiudica la gara sprint, interrotta da una bandiera rossa. Fuori dai giochi Redding, coinvolto in una caduta tra Nozane e Locatelli

Umberto Schiavella @__umbe__

Il campione del mondo in carica Jonathan Rea si aggiudica la Superpole Race del GP di Catalogna dopo una gara sprint segnata dall’esposizione della bandiera rossa a causa di una caduta in curva 11 di Lucas Mahias e Chaz Davies. Il gallese, cosciente, è uscito in barella dalla pista ed è stato trasportato all’ospedale di Barcellona dove gli è stata diagnosticata una contusione lombare. Seconda posizione per il pilota turco della Yamaha Toprak Razgatlioglu, terza la Honda di Alvaro Bautista. Casella numero quattro per Alex Lowes che precede le Ducati di Michael Ruben Rinaldi e di Axel Bassani. Settimo Leon Haslam davanti a Gerloff e Ponsson, chiude la top ten tati Mercado. Undicesimo Samuele Cavalieri.

La cronaca

—  

Scattano dalla prima fila Sykes, Razgatlioglu e Rea, 10 i giri della gara sprint. Parte bene il turco della Yamaha che conquista la testa della corsa seguito da Rea e da Redding, partito in quarta posizione; seguono Locatelli e Rinaldi. Decimo Bassani. Caduta di Sykes e van der Mark. Battaglia tra Toprak e Johnny, inattaccabile Razgatlioglu. Alla curva 11 cadono Mahias e Davies a sette giri dal termine: bandiera rossa e interruzione della gara. Il gallese esce dalla pista in barella, fortunatamente sveglio e cosciente. La gara riprenderà con una distanza di soli 5 giri e una nuova procedura di partenza basata sulla classifica prima dell’interruzione.

Cinque giri al termine

—  

Nella nuova gara Rea e Razgatlioglu si toccano, con il nordirlandese che la spunta. Contatto in curva 11 tra Locatelli e Nozane con Redding coinvolto. Rea ora guida la corsa seguito da Bautista Razgatlioglu, Lowes e Rinaldi. Sesto Bassani. A quattro giri dal termine Razgatlioglu passa Bautista e si porta in seconda posizione. Non cambiano le prime posizioni a due giri dalla fine della gara sprint. Vince Jonathan Rea davanti a Razgatlioglu, che fa il nuovo record del tracciato, e Alvaro Bautista. Quarto Alex Lowes che precede Rinaldi, Bassani e Haslam. Ottavo Gerloff, nono Ponsson, decimo Tati Mercado.

Superbike, GP Catalogna: la classifica della Superpole Race

—  

Ecco il risultato della gara sprint del GP di Catalogna della Superbike sul tracciato spagnolo di Montmelò. :

1. J. Rea (GB – Kawasaki) 8’32″847 (dopo ripartenza, solo 5 giri)

2. T. Razgatlioglu (Tur – Yamaha) +0.211

3. A. Bautista (Spa – Honda) +2.771

4. A. Lowes (GB – Kawasaki) +2.948

5. M. Rinaldi (Ita – Ducati) +3.428

6. A. Bassani (Ita – Ducati) +5.431

7. L. Haslam (GB – Honda) +5.729

8. G. Gerloff (Usa – Yamaha) +5.814

9. C. Ponsson (Fra – Yamaha) +9.514

10. L. Mercado (Arg – Honda) +9.818

Superbike, la classifica piloti dopo la Superpole race del GP di Catalogna

—  

Questa la situazione di campionato del Mondiale Superbike dopo la superpole Race del GP di Catalogna:

1. J. Rea (GB – Kawasaki), 388 punti

2. T. Razgatlioglu (Tur – Yamaha), 379

3. S. Redding (GB – Ducati), 323

4. M. Rinaldi (Ita – Ducati), 193

5. A. Lowes (GB – Kawasaki), 192

Superbike, la classifica costruttori dopo la superpole rac edle GP di Catalogna

—  

Questa la classifica del Mondiale Costruttori Sbk dopo la Superpole Race del GP di Catalogna:

1. Yamaha 404 punti

2. Kawasaki 402 punti

3. Ducati 398 punti

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *