0 0
Read Time:3 Minute, 52 Second

Scott Redding trionfa sulla pista bagnata del Montmelo, grande secondo posto del rookie Axel Bassani. In difficoltà Rea, solo quarto. Forfait per Toprak Razgatlioglu per un problema tecnico a sei giri dal termine della gara

Umberto Schiavella @__umbe__

Ducati cala il tris a Barcellona. Scott Redding vince la prima gara del weekend della Sbk sul circuito del Montmelo. Bella vittoria del britannico dopo una corsa piena di colpi di scena, su tutti il problema tecnico di Toprak Razgatlioglu che deve rinunciare alla gara fermandosi a sei giri dal termine. A sorpresa, seconda posizione per Axel Bassani autore di una splendida prestazione e di una bella lotta con il pilota turco della Yamaha. Primo podio in Superbike per il giovane rookie italiano. Terzo Michael Ruben Rinaldi, torna nelle postazioni che contano l’alfiere della casa di Borgo Panigale. Quarta posizione per Jonathan Rea in difficoltà sul bagnato. Il nordirlandese precede Michael van der Mark e il proprio compagno di squadra Alex Lowes. Casella numero sette per la Honda di Leon Haslam, ottavo Tom Sykes, nono Alvaro Bautista, chiude la top ten Chaz Davies. Dodicesimo Andrea Locatelli. Il campione del mondo in carica Jonathan Rea torna a guidare la classifica iridata con 376 punti, solo sei lunghezze su Toprak Razgatlioglu, allunga Redding che potrebbe riaprire i giochi.

La cronaca

—  

Cade la pioggia a Barcellona, pista bagnata. Assente per una caduta “rimediata” durante il giro di schieramento Garrett Gerloff, lo statunitense deve rinunciare alla gara. I piloti ufficiali della Yamaha, così come quelli indipendenti del team Grt, scendono in pista con un’inedita livrea dalla colorazione bianco e rossa per festeggiare i 60 anni di “avventure” nelle corse della casa giapponese. Scattano dalla prima fila Sykes, Razgatlioglu e Rea, sono venti i giri di Gara 1. Parte benissimo Razgatlioglu seguito da Locatelli e Bassani partito da dietro, segue Rea. Rea si porta in testa al primo passaggio sul traguardo, risponde il turco, ma Rea resiste. Terzo Bassani, davanti a Rinaldi, van der Mark e Locatelli. Undicesimo Redding. Battaglia tra Axel Bassani e Toprak Razgatlioglu per la conquista del secondo posto, quarto Rinaldi. Bellissima lotta tra la Ducati indipendente di Bassani e la Yamaha del pilota turco, scambi di sorpassi tra i due per la conquista del secondo posto. Bassani passa Razgatlioglu a quindici giri dal termine di gara 1, decimo Andrea Locatelli. A tredici giri dalla fin Van der Mark passa in quarta posizione davanti a Lowes e Rinaldi. Attacco di Toprak in curva 1 ai danni di Axel Bassani, il turco si riprende il secondo posto, mancano undici giri alla fine della prima gara del fine settimana della Sbk.

Dieci giri al termine

—  

Diminuisce il distacco di Rea inseguito da Razgatlioglu e Bassani. Razgatlioglu sorpassa Rea in curva 4 a nove giri dal termine e tenta la fuga. Spettacolo Bassani che passa Rea all’inseguimento di Razgatlioglu, solo otto i giri dalla fine. Quinto Rinaldi, undicesimo Locatelli. Problema tecnico per Toprak a sei giri dalla fine, il turco è costretto a fermarsi. Bassani guida la corsa seguito da Rea e Rinaldi. grande recupero del riminese della Ducati che riesce ad infilare Rea conquistando il secondo posto, prova ad allungare Bassani. Perde una posizione Rea passato da Redding, in difficoltà il campione del mondo in carica. Implacabile Rea che recupera una posizione passando il compagno di squadra, secondo il britannico della Ducati. Redding si mette alla testa della corsa soffiando di forza la prima posizione ad Axel Bassani a tre giri dalla fine di Gara 1. Vince Scott Redding, davanti ad uno strepitoso Axel Bassani e a Michael Ruben Rinaldi. Quarto Jonathan Rea davanti a van der Mark, Lowes, Haslam, Sykes e Bautista, chiude la top ten Chaz Davies. Dodicesimo Andrea Locatelli.

SUPERBIKE, CLASSIFICA Gara 1

—  

Ecco il risultato della prima gara sul tracciato spagnolo del weekend della Sbk:

1. S. Redding (GB – Ducati) 39’08″002

2. A. Bassani (Ita – Ducati) +1.577

3. M. Rinaldi (Ita – Ducati) +2.326

4. J. Rea (GB – Kawasaki) +4.554

5. M. van der Mark (Ola – Bmw) +6.518

6. A. Lowes (GB – Kawasaki) +8.514

7. L. Haslam (GB – Honda) +12.695

8. T. Sykes (GB – Bmw) +15.346

9. A. Bautista (Spa – Honda) +16.938

10 C. Davies (GB – Ducati) +33.386

SUPERBIKE, LA CLASSIFICA PILOTI

—  

Questa la situazione di campionato del Mondiale Sbk:

1. J. Rea (GB – Kawasaki), 376 punti

2. T. Razgatlioglu (Tur – Yamaha), 370

3. S. Redding (GB – Ducati), 323

4. A. Locatelli (Ita – Yamaha), 190

5. M. Rinaldi (Ita – Ducati), 188

SUPERBIKE, LA CLASSIFICA COSTRUTTORI

—  

Questa la classifica del Mondiale Costruttori Sbk:

1. Yamaha 395 punti

2. Ducati 393 punti

3. Kawasaki 390 punti

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *