0 0
Read Time:2 Minute, 17 Second

Nell’ottavo Gran Premio stagionale del Mondiale Motocross, Tony Cairoli, Tim Gajser, Jeffrey Herlings e tutti gli altri piloti di MXGP e MX2 si sfideranno sul tracciato turco di Afyonkarahisar. Ecco come seguire le gare

Dopo quasi un mese intero di pausa estiva (ultimo GP quello della Lettonia a Kegums), il Mondiale Motocross torna in campo con un doppio appuntamento: il tour de force turco prevede prove libere, prove cronometrate e le classiche due manche di gara da 30 minuti più due giri per la giornata di domenica 5 settembre e lo stesso programma per mercoledì 8, prima di volare in Italia, a Riola Sardo, per il decimo round del 2021.

MXGP: Febvre-Kawasaki, matrimonio fino al 2023

—  

Terreno duro quello che caratterizza i 1.725 metri del tracciato turco e che dunque, per quanto riguarda la classe regina, potrebbe mettere in evidenza – su tutti – Tim Gajser (Honda) e Romain Febvre (Kawasaki). Il primo rimane l’uomo da battere, il favorito per la vittoria finale del campionato, mentre il secondo, forte del rinnovo di contratto firmato gli ultimi giorni di agosto che lo vede impegnato con la casa giapponese sino al 2023, è sempre stato competitivo su terreni secchi, anche se ultimamente l’abbiamo visto trionfare anche sulla sabbia. Senza dimenticarci, naturalmente, delle Ktm in gara: Jeffrey Herlings ha continuato ad allenarsi con costanza anche in questo mese e sembra quasi essere nostalgico del 250 4T a vedere dai suoi post sui social, Antonio Cairoli ha ancora fame di vittoria e Jorge Prado è un mago dell’holeshot.

MX2: Guadagnini o Renaux?

—  

In MX2 Mattia Guadagnini (Ktm) ha dimostrato, alla sua prima esperienza mondiale, di saper andare fortissimo su questo tipo di terreno. È da inserire nella lista dei nomi papabili per salire sul podio, anche se nelle ultime uscite Maxime Renaux (Yamaha) ha fatto vedere a tutti che ha una marcia in più. La pausa estiva avrà fatto bene a Jago Geerts (Yamaha), ormai guarito dagli infortuni che l’hanno bloccato a inizio anno.

MXGP 2021, GP Turchia: gli orari tv

—  

Di seguito il programma del Gran Premio della Turchia. Vi ricordiamo che l’intero weekend sarà trasmesso in streaming da mxgp-tv.com, mentre la piattaforma Eurosport Player seguirà le quattro manche. Al momento in cui scriviamo Eurosport non ha ancora comunicato se, cosa e quando trasmetterà.

12.15 MX2 Gara 1 (in differita su Rai Sport alle 17.50)

13.15 MXGP Gara 1 (in differita su Rai Sport al termine di Gara 1 MX2)

15.10 MX2 Gara 2 (in differita su Rai Sport alle 21.00)

16.10 MXGP Gara 2 (in differita su Rai Sport al termine di Gara 2 MX2)

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *