0 0
Read Time:2 Minute, 2 Second

Il romagnolo cerca la prima vittoria della stagione in Germania per frenare la fuga di Gardner e di Raul Fernandez verso il titolo Moto2™

Il round in Catalunya ha visto, come al Mugello, sul gradino più alto Remy Gardner (Red Bull KTM Ajo) seguito dal suo compagno di squadra Raul Fernandez. Nonostante l’australiano stia dimostrando di avere la situazione sotto controllo, il giovane rookie resta il suo principale rivale nella lotta per il titolo.

Gardner estende il suo vantaggio

Con questa seconda vittoria consecutiva, Gardner fa un passo avanti, seppur discreto, nella classifica generale. L’australiano ora ha 138 punti, 11 in più rispetto a Raul Fernandez. Ma, oltre ai due piloti di Aki Ajo è in gioco per la corona anche il romagnolo Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46).

Bezzecchi va a caccia della vittoria

Bez ha 101 e il terzo posto in classifica generale. In questi primi appuntamenti della stagione ha dimostrato che la consistenza è la chiave per mantenersi nella mischia. Dal canto suo il #72 ha centrato tre podi consecutivi per poi arrivare quarto in Catalogna. La sua concentrazione è focalizzata sulla prima vittoria del 2021, arriverà al Sachsenring?

Gli altri contendenti

Sarà bene tenere d’occhio Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team). Il britannico è in leggero svantaggio nella lotta diretta per il comando dopo gli zeri incassati a Le Mans e al Mugello, ma il settimo posto in Catalunya potrebbe essere l’inizio di un riscatto. Fabio Di Giannantonio (Federal Oil Gresini Moto2), vincitore a Jerez e attualmente quinto in campionato, cercherà di recuperare terreno dopo la caduta fatta a Barcellona.

Ma ci sono molti altri piloti in lizza per i posti di comando al Sachsenring come Joe Roberts (Italtrans Racing Team), Xavi Vierge (Petronas Sprinta Racing), terzo in Catalunya, e Augusto Fernandez (Elf Marc VDS Racing Team).

Nuova opportunità per gli azzurri 

Tra i nostri piloti, sarà bene prestare attenzione al rookie Tony Arbolino (Liqui Moly Intact GP) sempre più a suo agio nella categoria di mezzo e col 13° posto in campionato; a Stefano Manzi (Flexbox HP40) è 16° davanti ad un altro dei nostri esordienti, Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) mentre gli alfieri del MV Agusta Forward Racing, Lorenzo Baldassarri e Simone Corsi, partiranno alla carica per conquistare un piazzamento di tutto riguardo al Sachsenring.

Non perdere l’azione, lo spettacolo inizia venerdì 18 alle 10:55 (CET).

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *