0 0
Read Time:2 Minute, 57 Second

La prossima stagione, il pilota australiano del Red Bull KTM Ajo esordirà in classe regina in sella alla RC16 del Tech3 KTM Factory Racing

La stella della Moto2™, vincitore di un Gran Premio, Remy Gardner nel 2022 sarà in MotoGP™ e affronterà il suo debutto in classe regina con la RC16 del Tech3 KTM Factory Racing, continuando la sua ascesa nel Campionato del Mondo.

Gardner, l’attuale leader del Campionato Moto2™, vincitore del Gran Premio d’Italia e titolare di cinque podi su sei eventi in questa stagione, sta difendendo i colori del Red Bull KTM Ajo di Aki Ajo, ma in vista della prossima stagione è pronto per affrontare un’altra sfida. L’australiano ha firmato un contratto per passare in MotoGP™, un traguardo che lo vedrà compiere un ulteriore passo della KTM GP Academy e al box ritroverà la sua vecchia squadra.

Il potenziale del 23enne è stato evidente come dimostra la sua formazione composta dalla Moto3™ e da cinque anni in Moto2™. È poi entrato a far parte della KTM per completare la sua crescita sotto l’occhio vigile di Ajo e in quella scuderia che ha spinto entrambi gli atleti della Red Bull KTM Factory Racing – Brad Binder e Miguel Oliveira – a trionfare in MotoGP™.

Remy ha fatto il suo debutto in GP di San Marino nel 2014. È salito per la prima volta sul podio della Moto2™ nel 2019, al Gran Premio d’Argentina, ed è progredito fino a diventare uno dei principali protagonisti della categoria. Dopo il suo successo al Mugello dello scorso fine settimana, ora detiene due vittorie in Moto2 e il comando della classifica generale con sei punti di vantaggio sul rivale più diretto.

Gardner debutterà sulla KTM RC16 del Tech3 a distanza di quasi tre decenni dal ritiro di suo padre, Wayne, che lasciò i Gran Premi della classe regina nel 1992.

Remy Gardner

“Sono estremamente felice che KTM mi abbia dato questa opportunità. È un sogno che si avvera per me e per quello per cui abbiamo lavorato fino a questo punto. È una possibilità incredibile e non vedo l’ora di guidare questa moto. Voglio solo ringraziare KTM per aver creduto in me. In questo momento abbiamo bisogno di concentrarci per finire il 2021 in grande stile. Voglio ringraziare anche tutti coloro che mi hanno sostenuto per raggiungere la MotoGP™. Siamo solo all’inizio”.

Pit Beirer, KTM Motorsport Director

“È un vero piacere per noi portare Remy in MotoGP™ la prossima stagione perché sapevamo della sua velocità e capacità di essere competitivo in Moto2™ e lui ha confermato questo potenziale. Crediamo che possa ottenere molto di più ed è importante che abbia questa opportunità per continuare a crescere. Remy è un vero pilota. È super-determinato e non si arrende mai. È emozionante da guardare e non vediamo l’ora di lavorare con lui per compiere questo prossimo passo. Ancora una volta, stiamo dimostrando che la KTM GP Academy può dare la giusta opportunità ai piloti che vogliono andare fino in fondo”.

Hervé Poncharal, Tech3 KTM Factory Racing Team Principal

“Siamo molto orgogliosi, felici e fiduciosi di accogliere Remy. Crediamo che sarà una forte risorsa per la line up KTM MotoGP™ e penso che aver preso questa decisione aiuterà Remy a concentrarsi al 100% sul suo Campionato del Mondo Moto2™ e aiuterà anche noi, il Tech3 KTM Factory Racing Team a concentrarsi sulla nostra stagione 2021. Quindi, bentornato, Remy, continua a spingere e vieni a unirti a noi per la tua avventura in MotoGP nel 2022!”

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *