0 0
Read Time:1 Minute, 7 Second

Il pesarese della Yamaha partirà 19° sulla “sua” pista, il Mugello: “Devo cercare di lottare, ma quando i risultati non arrivano è pesante. Jason? Il modo più pericoloso di farsi male, non è stato facile scendere in pista dopo l’incidente”

Manca velocità

—  

Per il resto Valentino, che partirà 19°, ammette che non è stata una giornata semplice: “Giornata difficile perché non sono abbastanza veloce – ha detto il dottore – ho migliorato feeling e passo, il problema è la lentezza, la pomeriggio ho cercato di migliorare e il passo è costante, ma non abbastanza veloce. Cercheremo di stare con quelli davanti e vedremo”.

Icona dello sport

—  

Il momento sportivo, per un’icona come Valentino Rossi, non è di quelli facili. Gli chiedono se essere così lontani dai primi posti al Mugello, uno dei luoghi simbolo delle sue imprese sportive, non sia un elemento di riflessione. Rossi non nasconde le difficoltà: “I risultati sono cruciali per lo sport – ha detto il 9 volte iridato – siamo qui per i risultati e quando non arrivano tutto diventa difficile. Perché non ti diverti, perché devi lavorare di più per risalire, perché devi rischiare e tutto è più pesante. Mi aspettavo di soffrire qui, ma dobbiamo provarci e migliorare. Certo è tutto più difficile”.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *