0 0
Read Time:1 Minute, 23 Second

Lo spagnolo alla vigilia del GP d’Italia: “Il campionato una questione tra Quartararo e Bagnaia. Come sto io? Mi mancano ancora forza e resistenza”

“Io penso che il campionato sarà tra Quartararo e Bagnaia. Bagnaia va forte, è costante e non ha la pressione di dover vincere il Mondiale per forza, come Mir nel 2020”. Lo ha detto Marc Marquez alla vigilia del weekend di gara al Mugello, dove si disputa il Gran Premio d’Italia di MotoGP. Per lo spagnolo della Honda “vincere è difficile ma confermarsi di più”. E ancora: “Quest’anno Quartararo, Bagnaia e Rins stanno andando più forte di Mir – prosegue in esclusiva a Sky Sport – che sta facendo la strategia dell’anno scorso: provare a finire tutte le gare, ma così vinci il Mondiale una volta, non tante volte”.

Rossi ammirevole

—  

“Rossi? Il suo approccio è ammirevole, dopo tutto quello che ha fatto, ha ancora voglia di correre ma abbiamo mentalità diverse. Quando non potrò più vincere e lottare per le vittorie, mi fermerò. Non sono fatto per correre per il 15° posto”. Queste le parole di Marc Marquez su Valentino Rossi a poche ore dal via del weekend di gara al Mugello, dove si disputa il Gran Premio d’Italia di MotoGp.

Stato di forma

—  

Sul proprio stato di forma non si nasconde: “Io penso ottimisticamente che dopo la pausa estiva, in Austria, girerò come voglio io – spiega- ora mi mancano forza e resistenza ma quando tutto si metterà a posto il mio stile di guida migliorerà e i tempi si abbasseranno”.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *