0 0
Read Time:2 Minute, 27 Second

Jonathan Rea trionfa in Gara 1 sul tracciato spagnolo, primo round della stagione 2021. Doppietta Kawasaki completata dal secondo posto di Alex Lowes. Sul podio anche Toprak Razgatlioglu

Umberto Schiavella @__umbe__

Il campione del mondo in carica della Superbike conquista la prima vittoria della stagione 2021. Jonathan Rea vince in solitaria raggiungendo la vittoria numero 100 in carriera, record sfiorato lo scorso anno. Doppietta Kawasaki con Alex Lowes in seconda posizione, terza la Yamaha ufficiale di Toprak Razgatlioglu. Scott Redding chiude quarto, quinto Chaz Davies, sesto Tom Sykes. Settimo Michael Ruben Rinaldi che precede Leon Haslam e Garrett Gerloff. Chiude la top ten Andrea Locatelli, ottimo debutto per il rookie italiano.

Sbk Aragon Gara 1: la cronaca

—  

Scatta forte Rea seguito da Lowes e Redding, quarto Gerloff, quinto Razgatlioglu seguito da Davies. Al primo dei diciotto giri le verdone di Akashi fanno il vuoto, Davies passa il turco della Yamaha che a sua volta passa lo statunitense della casa di Iwata. La top ten si chiude con Sykes in settima posizione seguito da Haslam, Bautista e Rinaldi. Cambiano le prime posizioni a 13 giri dal termine: Rea continua a condurre la gara, dietro il nordirlandese Lowes e Razgatlioglu, quarto Davies che precede la Ducati di Redding e la R1 di Gerloff. Sempre decimo Rinaldi, dodicesimo Andrea Locatelli. Continua la fuga solitaria delle Kawasaki quando mancano dieci giri al termine della prima gara della stagione. Bautista soffia la sesta posizione a Gerloff e punta Redding. Ritiro dell’italiano Simone Cavalieri, Tpr Team Pedercini Racing. A otto giri dalla fine Razgatlioglu riesce a passare Lowes agguantando la seconda posizione, intanto, nelle retrovie, Rinaldi è nono, quattordicesimo Axel Bassani. Invariate le posizioni a cinque giri dal termine, si ritira per problemi tecnici Eugene Laverty. Duello tra Razgatlioglu e Alex Lowes per la conquista del secondo posto, ma il turco non demorde difendendo con i denti la posizione. Bella lotta tra i due piloti, alla fine il britannico riesce a spuntarla a solo due giri dalla fine della gara. Ultimo giro, Redding passa Davies, caduta di Bautista, Razgatlioglu torna in seconda posizione, ma per poco. Vince Gara 1 Jonathan Rea, secondo Alex Lowes, terzo Toprak Razgatlioglu. Quarto Scott redding che chiude davanti a Chaz Davies, Tom Sykes e Michael Ruben Rinaldi. Ottavo Leon Haslam, nono Garrett Gerloff, decimo Andrea Locatelli con il rookie italiano finisce la prima gara in Sbk nella top ten. Dodicesimo Axel Bassani.

Sbk Aragon Gara 1: top ten

—  

I migliori dieci di Gara 1:
1. J. Rea (GB – Kawasaki) 33’24.225
2. A. Lowes (GB – Kawasaki) +3.965
3. T. Razgatlioglu (Tur – Yamaha) +4.008
4. S. Redding (GB – Ducati) +4.242
5. C. Davies (GB – Ducati) +4.615
6. T. Sykes (GB – Bmw) +6.784
7. M. Rinaldi (Ita – Ducati) +8.345
8. L. Haslam (GB – Honda) +10.187
9. G. Gerloff (Usa – Yamaha) +10.326
10. A. Locatelli (Ita -Yamaha) +17.693

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *