0 0
Read Time:4 Minute, 29 Second

Il 22 e 23 maggio inizia ufficialmente la stagione 2021 del mondiale delle derivate di serie. Facciamo il punto della situazione, dai piloti favoriti alle nuove moto, passando per il calendario arricchito da nuovi circuiti

Anche il countdown per l’inizio del mondiale Superbike sta per scadere. Sabato 22 e domenica 23 maggio si spegneranno i semafori del primo round della stagione 2021. Si parte dal circuito Motorland Aragon, in Spagna, dove nei primi del mese alcuni piloti hanno affrontato l’ultima sessione di test. Tutto è pronto per il via, ma prima di immergerci nel vivo dell’azione, facciamo il punto sul campionato, che vede il debutto di nuovi modelli derivati di serie e l’introduzione in calendario di piste mai viste prima.

I piloti favoriti e le nuove moto

—  

La griglia di partenza della Superbike è composta da ben 23 piloti, per un totale di 15 team e 5 differenti case costruttrici (qui nel dettaglio moto e squadre). L’uomo da battere è senza dubbio l’inglese Jonathan Rea, che si presenta con il numero uno sulla carena per il sesto anno consecutivo. L’unica incognita che avvolge l’inglese è il debutto della nuova Kawasaki ZX-10RR: la moto giapponese si è evoluta rispetto al passato e, anche se sono state introdotte alcune novità tecniche, il campione britannico sembra già a proprio agio e pronto a riconfermarsi. Questa volta, però, dovrà guardarsi seriamente le spalle dal connazionale Scott Redding, che nel 2020 ha debuttato nel mondiale Superbike e si è dimostrato subito veloce. Ora il pilota della Ducati ha preso le misure con la V4 ufficiale, le gomme Pirelli e i circuiti.

Più di 10 piloti in lotta per la vittoria

—  

Attenzioni anche agli altri ducatisti perché Rinaldi lo scorso anno ha fatto bellissime gare e con la rossa ufficiale potrebbe andare ancora più forte; Davies invece ha tanta esperienza con la moto di Borgo Panigale e, anche se è con il team GoEleven, ha il supporto della casa madre per fare bene. Infine, da non sottovalutare il “rookie” di categoria Tito Rabat: lo spagnolo ha corso tanto in MotoGP e potrebbe emergere molto in fretta. E non è finita qua: anche Alex Lowes guiderà la nuova Kawasaki e potrebbe infastidire il compagno di squadra. Sulla Honda, invece, aspettiamo con ansia risultati più concreti da Bautista: la moto cresce di anno in anno e il 2021 sarà la conferma del lavoro fatto questo inverno. La casa di Iwata risponde con due giovani talenti: il turco Toprak Razgatlioglu, sempre più competitivo, e Andrea Locatelli, al suo secondo anno in top class. Importanti novità anche in Bmw, con la M 1000 RR guidata da Tom Sykes e Van Der Mark: il missile bavarese ha ancora molto in comune con il passato model year, ma gli aggiornamenti tecnici introdotti (tra cui le alette aerodinamiche) potrebbero essere un grande aiuto per i due piloti ufficiali.

Superbike 2021: i piloti in griglia

—  

Ecco l’elenco dei rider della Sbk 2021 in ordine di numero di gara:
1. Jonathan Rea – età 34 anni, team Kawasaki Racing, nazionalità Eng;
3. Kohta Nozane – 25 anni, Grt Yamaha, Giap;
7. Chaz Davies – 34 anni, GoEleven, Eng;
19. Alvaro Bautista – 36 anni, Honda Hrc, Spa;
21. Michael Ruben Rinaldi – 25 anni, Aruba.it Racing Ducati, Ita;
22. Alex Lowes – 30 anni, Kawasaki Racing, Eng;
23. Christophe Ponsson – 25 anni, Alstare Yamaha, Fra;
31. Garrett Gerloff – 25 anni, Grt Yamaha, Usa;
32. Isaac Viñales – 27 anni, Orelac Racing Verdnatura Kawasaki, Spa;
36. Leandro Mercado – 29 anni, Mie Racing Honda, Arg;
44. Lucas Mahias – 32 anni, Kawasaki Puccetti Racing, Fra;
45. Scott Redding – 28 anni, Aruba.it Racing Ducati, Eng;
47. Axel Bassani – 21 anni, Motocorsa Racing Ducati, Ita;
50. Eugene Laverty – 34 anni, RC Squadra Corse Bmw, Irl;
53. Tito Rabat – 31 anni, Barni Racing Ducati, Spa;
54. Toprak Razgatlioglu – 24 anni, Pata Yamaha, Tur;
55. Andrea Locatelli – 24 anni, Pata Yamaha, Ita;
60. Michael Van Der Mark – 28 anni, Bmw Motorrad, Ned;
66. Tom Sykes – 35 anni, Bmw Motorrad, Eng;
76. Samuele Cavalieri – 24 anni, Tpr Pedercini Kawasaki, Ita;
84. Loris Cresson – 22 anni, Tpr Pedercini Kawasaki, Bel;
91. Leon Haslam – 36 anni, Honda Hrc, Eng;
94. Jonas Folger – 27 anni, Bonovo Mgm Bmw, Ger.

Il calendario 2021

—  

21-23maggio GP Aragon, Motorland Aragon (Spagna)
28-30 maggio GP Estoril, Circuito Estoril (Portogallo)
11-13 giugno GP Made in Italy, Misano (Italia)
2-4 luglio GP Gran Bretagna, Donington
23-25 luglio GP Olanda, Assen
6-9 agosto GP Repubblica Ceca, Autodrom Most
20-22 agosto GP Navarra, Circuito di Navarra (Spagna)
3-5 settembre GP Francia, Magny-Cours
17-19 settembre GP Catalogna, Montmelò (Spagna)
24-26 settembre GP Spagna, Jerez de la Frontera
1-3 ottobre GP Portogallo, Portimao
15-17 ottobre GP Argentina, Villicum
12-14 novembre GP Indonesia, Mandalika (circuito da omologare)

Albo d’oro mondiale Superbike

—  

Facciamo un breve riassunto sugli ultimi 10 vincitori del Campionato del Mondo Sbk:
2020 – Jonathan Rea, Eng, Kawasaki ZX-10R
2019 – Jonathan Rea, Eng, Kawasaki ZX-10R
2018 – Jonathan Rea, Eng, Kawasaki ZX-10R
2017 – Jonathan Rea, Eng, Kawasaki ZX-10R
2016 – Jonathan Rea, Eng, Kawasaki ZX-10R
2015 – Jonathan Rea, Eng, Kawasaki ZX-10R
2014 – Sylvain Guintoli, Fra, Aprilia Rsv4
2013 – Tom Sykes, Eng, Kawasaki ZX-10R
2012 – Max Biaggi, Ita, Aprilia Rsv4
2011 – Carlos Checa, Spa, Ducati 1098R
2010 – Max Biaggi, Ita, Aprilia Rsv4

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *