0 0
Read Time:1 Minute, 24 Second

L’italiano del team Snipers brilla in una sessione complicata: precede un altro pilota tricolore e Masia. 6. Antonelli, 10. Fenati, mentre il leader del mondiale, Acosta, scatta solo 17°

La pole del GP di Francia della Moto3 va a un superbo Andrea Migno. L’italiano del team Snipers azzarda la gomma slick in una sessione complicata dalla pioggia e stacca il miglior tempo in 1:47.407, precedendo un altro pilota tricolore, Riccardo Rossi, bravissimo e staccato di 2″, e Jaume Masia. Il leader del mondiale, Pedro Acosta, scatterà solo 17° e sarà chiamato a una gara in salita.

pioggia e difficoltà

 

La sessione inizia su asciutto e tutti usano le slick, ma la pioggia arriva dopo pochi istanti e spariglia tutto: tutti ai box per ritornare in pista, con scelte miste fra gomme rain o slick. La scelta delle coperture da asciutto, su un fondo difficile, premia alla fine Migno che surclassa gli avversari e dà un bel segnale del suo livello di forma.

i dieci

 

Così gli altri, a completare i primi dieci della griglia di partenza: 4. John McPhee, 5. Gabriel Rodrigo, 6. Niccolò Antonelli, pure caduto nelle prime fasi in un contatto con Riccardo Rossi, 7. Filip Salac, 8. Sergio Garcia, 9. Tatsuki Suzuki e 10. Romano Fenati.

assente artigas

 

Fra gli altri italiani, 11. Stefano Nepa e 18. Dennis Foggia, passato dal taglio della Q1 insieme a Tatsuki Suzuki (1:43.020, il suo tempo), Filip Salac e Jeremy Alcoba. Assente Xavier Artigas per i postumi della caduta nelle FP3: una ferita al dito e una botta alla testa che hanno imposto un controllo in ospedale.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *