0 0
Read Time:1 Minute, 20 Second

Sessione asciutta: l’argentino del team Gresini il migliore davanti al sudafricano e Masia. Nei 10 Migno, Fenati e Nepa, mentre il leader del mondiale è attardato

Sole e asciutto nella seconda sessione di Libere della Moto2 del GP di Francia: gomme slick per tutti e tempi che crollano. Il migliore del turno e della giornata è Gabriel Rodrigo: l’argentino del team Gresini finisce davanti a tutti con il tempo di 1:42.150. Alle sue spalle, 2. Darryn Binder a 0.126; 3. Jaume Masia a 0.181 e 4. Niccolò Antonelli a 0.337. Clamorosa esclusione dai primi 14 che andrebbero in Q1 di Pedro Acosta, il leader del mondiale, solo 18°.

nei dieci

 

Questi i piloti che completano la top-10: 5. Deniz Oncü a 0.360; 6. Andrea Migno a 0.388; 7. Romano Fenati a 0.403; 8. Ryusei Yamanaka a 0.456; 9. Stefano Nepa a 0.500 e 10. Ayumu Sasaki. Nei 14 che al momento andrebbero direttamente in Q2 anche Jason Dupasquier, John McPhee, Riccardo Rossi e Sergio Garcia.

acosta out

 

La sessione, che nelle battute finali per le battaglie serrate ha ricordato più una gara che un turno di libere, ha registrato l’esclusione eccellente dai primi 14 del dominatore del mondiale, Pedro Acosta, invischiato nel traffico nel momento topico, ma anche di Dennis Foggia, 21°, e Tatsuku Suzuki, 24°. Ancora alcune cadute: Andrea Migno, la terza della giornata; Andi Izdihar, volato via per un high side e portato al centro medico, e Kaito Toba.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *