0 0
Read Time:1 Minute, 17 Second

Lo spagnolo del team Aspar il migliore della prima sessione, asciutta, davanti all’italiano della Pons, a Lowes e al vincitore di Jerez. Operazione per Yari dopo un high side

Pista sempre più asciutta per la prima sessione di Libere della Moto2, sulla pista francese di Le Mans e miglior tempo di Aron Canet (Boscoscuro Aspar) in 1.37.535: lo spagnolo precede Stefano Manzi (Kalex Pons) , 2° a +0.108, e Sam Lowes, (Kalex Vds), 3. a 0.143.

nei dieci

 

Molto bene Fabio di Giannantonio, vincitore dell’ultima gara, a Jerez: il romano del team Gresini è 4. a 0.277 ma con un grandissimo ritmo. A seguire: 5. Augusto Fernandez a 0.380; 6. Xavi Vierge a 0.695; 7. Jake Dixon a 0.767; 8. Marcel Schrotter a 0.808; 9. Remy Gardner a 0.846 e 10. Hafizh Syahrin a 0.968. Nei 14 entrano pure Garzo, Yari Montella, Jorge Navarro e Lorenzo Baldassarri.

Frattura Montella

 

Per Yari Montella però il week end del GP di Francia è già finito: il pilota della Speed Up, caduto nelle fasi finali per un high side, ha riportato una frattura scomposta del braccio destro e dovrà essere immediatamente operato.

gli altri italiani

 

Così gli altri: 15. Simone Corsi, 20. Nicolò Bulega, 22. Marco Bezzecchi pure caduto rovinosamente nel corso della sessione, 26. Tony Arbolino, 28. Lorenzo Dalla Porta, 30. Celestino Vietti e 31. Tommaso Marcon. Alle 15.10 la seconda sessione

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *