0 0
Read Time:1 Minute, 24 Second

Il francese della Yamaha è stato omaggiato dall’artista francese Jisbar con una rivisitazione speciale del celebe quadro di Leonardo Da Vinci. I due paiono intenzionati a un progetto sorprendente: per il GP di Le Mans potrebbero arrivare delle novità

Forse non è eccessivo definire Fabio Quartararo un artista. In sella alla sua M1 pennella traiettorie perfette sulle piste del Motomondiale. Nel tempo libero, invece, si diverte nel disegno libero, specialmente nella riproduzione dei personaggi dei fumetti. Il francese classe 1999 è anche un amante dell’arte a tutto tondo. Lo conferma l’ultimo scatto postato sui social, in cui il pilota della Yamaha ufficiale appare insieme a una rivisitazione della Gioconda in chiave pop art.

AMICIZIA

—  

L’opera esibita appartiene a Jisbar, artista francese famoso proprio per le reinterpretazioni di capolavori immortali. Dalla Creazione di Adamo di Michelangelo a L’urlo di Munch: il genio dei grandi del passato diventa l’assist per creare nuovi quadri con uno stile particolare. Questo genere ha trovato il pieno gradimento di Quartararo, che ha ricevuto dall’amico un quadro con una revisione della Gioconda di Leonardo da Vinci. La celebre Monna Lisa diventa tifosa di Fabio, portando con sé il casco del francese, mentre sullo sfondo si intravede la Yamaha numero 20.

PROGETTO

—  

Quartararo ha apprezzato moltissimo il risultato finale, come ha spiegato su Instagram: “Amo questo quadro”. Poi ha aggiunto: “È in arrivo qualcosa di speciale nei prossimi giorni”. Gli fa eco Jisbar: “Tieniti pronto per il nostro nuovo progetto, ci vediamo a Le Mans per rivelare tutto”. Insomma sembra che i due abbiano ancora in serbo altre sorprese per gli appassionati.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *