0 0
Read Time:2 Minute, 26 Second

Il pilota Ducati Pecco Bagnaia, leader del mondiale di MotoGp, è un allievo di Valentino Rossi. Tra allenamento e alimentazione, ecco la sua preparazione

Velocità e concretezza sono le qualità fondamentali per diventare un campione nel mondo dei motori. Francesco Bagnaia, detto Pecco, sta dimostrando da diversi anni di avere questi requisiti. Il palmares non mente, come dimostra il titolo iridato in Moto2 conquistato nel 2018. Passato in MotoGP nel 2019, dopo due stagioni con il team Pramac, si è trasferito al team ufficiale Ducati con cui sta mostrando un notevole rendimento e in questa stagione è il leader del mondiale. Il segreto di questa crescita? Allenamento e divertimento in pista e… in cucina.

A LEZIONE

—  

Per diventare grandi, però, servono esempi virtuosi. E quale maestro migliore di un nove volte iridato? Valentino Rossi è il punto di riferimento di Bagnaia e con lui trascorre la maggior parte del tempo durante i suoi allenamenti. Anche Francesco è uscito dalla Academy VR46 creata dallo stesso Rossi nel 2013 e da anni frequenta il Ranch, il circuito sullo sterrato costruito a Tavullia. Valentino, Bagnaia e altri piloti si sfidano in varie gare di flat track, specialità in cui si impara a controllare la derapata e il comportamento della moto in situazioni di scarsa aderenza. Inoltre il pilota piemontese si cimenta anche nel cross, con salti e balzi sullo sterrato, o nel supermotard sull’asfalto. Questo tipo di guida aiuta a mantenere tonici i muscoli normalmente più sollecitati durante le gare, come deltoidi, bicipiti e tricipiti.

KART

—  

Non ci sono solo le moto nell’allenamento di Bagnaia. A volte c’è spazio per le quattro ruote. Al torinese classe 1997 piace dedicarsi anche alla guida sui kart. Una passione a cui non ha mai rinunciato durante le stagioni e che divide con Luca Marini, fratello di Valentino Rossi. Anche in questo caso, l’allenamento permette di abituarsi continuamente a ragionare “ad alta velocità” e a sviluppare la tonicità muscolare di spalle e braccia.

ALTRI SPORT

—  

Nel tempo libero, a Bagnaia piace cimentarsi in altri sport, anche se puramente per divertimento. I suoi social raccontano di partite di pallavolo con gli amici in estate e di sfide serratissime a tennistavolo durante le domeniche senza gare, trascorse in famiglia. Anche lì, però, sembra subentrare l’istinto della competizione, almeno a giudicare dall’impegno profuso durante le partite con i familiari.

CUCINA

—  

A proposito di aria di casa, Francesco tiene molto a una tradizione particolare. Durante le festività natalizie, toglie qualche ora agli esercizi in palestra o agli allenamenti in moto, indossa il grembiule e si cimenta nella produzione degli gnocchi da mettere in tavola nei giorni seguenti. Tutto ciò avviene sotto la supervisione della nonna, prodiga di consigli per l’assistente in cucina. A giudicare dalle foto, il risultato sembra paragonabile alla sua guida in pista: un vero spettacolo.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *