0 0
Read Time:1 Minute, 32 Second

L’italiano del team Sniper conquista il record della pista nelle Libere 3. Molto bene anche Oncu e McPhee. In difficoltà il leader di classifica Pedro Acosta, che dovrà passare dalle Q1

Dal nostro inviato Paolo Ianieri

Andrea Migno continua nel suo grande stato di forma. A due settimane dal 3° posto nel GP del Portogallo dove era scattato dalla pole position, il pilota del team Snipers ha iniziato alla meglio il sabato diventando il primo pilota di sempre ad abbattere il muro di 1’45” a Jerez. Con un tempo di 1’44”988, il 25enne di Saludecio ha lasciato con la sua Honda a quasi 6 decimi il secondo miglior classificato della FP3, il turco Deniz Öncü (Ktm), poi caduto proprio nel suo ultimo giro lanciato. Terzo l’inglese John McPhee, a 610 millesimi. Un solo altro italiano nei 14 che si sono guadagnati l’accesso diretto in Q2, Niccolò Antonelli, 13°. Dovranno invece conquistare uno dei quattro posti in palio in Q1 i primi due di Portimao: Pedro Acosta, il leader del Mondiale con 2 vittorie e un secondo posto nelle prime 3 gare, ha chiuso 16° a 1”307 da Migno, tre posizioni più indietro Dennis Foggia, 19° a 1”386, solo ultimo Romano Fenati, che ha avuto un problema tecnico.

Moto3 2021, Jerez: classifica FP3

—  

La classifica dei primi 10 piloti nelle prove libere3 della Moto3 a Jerez:
1. Migno (Ita – Honda), 1’44”988
2. Öncü (Tur – Ktm), +0.578
3. McPhee (Gbr – Honda), +0.610
4. Binder (Rsa – Honda), +0.674
5. Salac (Cze – Honda), +0.807
6. Masia (Spa – Ktm), +0.809
7. Artigas (Spa – Honda), +0.961
8. Suzuki (Jpn – Honda), +1.044
9. Rodrigo (Arg – Honda), +1.069
10. Sasaki (Jpn – Ktm), +1.090

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *