0 0
Read Time:33 Second

Jerez, crocevia del destino. Nel 2020 ha segnato quello di molti piloti, a iniziare da Marc Marquez, ma non solo. Da Fabio Quartararo, attuale leader del mondiale con 61 punti, a Francesco Bagnaia, secondo nel campionato a 46, fino alla coppia Suzuki, con l’iridato Joan Mir e il compagno Alex Rins, per non parlare di Franco Morbidelli e Valentino Rossi, l’Andalusia – che l’anno scorso fu teatro di un doppio GP, il primo back to back di quella bizzarra stagione – fu croce e delizia. Vediamo perché e in che modo per ciascuno di loro l’appuntamento di quest’anno è così significativo.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *