0 0
Read Time:2 Minute, 21 Second

Simone Corsi è infortunato e Tommaso Marcon è risultato positivo al Covid-19, fortunatamente senza gravi sintomi. A Portimao, in sella alla MV Agusta F2, ci sarà dunque Miquel Pons

La caduta di Simone Corsi in occasione del primo round stagionale ha comportato un infortunio al polso sinistro per il pilota italiano. Il sostituto designato – Tommaso Marcon, che ha preso parte alla gara del GP Doha – è risultato positivo al Covid-19 e dunque il team MV Forward, impegnato nel Mondiale Moto2, ha dovuto porre rimedio. Dover sostituire un sostituto è cosa rara, ma a causa dei due eventi sopracitati si è resa necessaria.

C’è Pons

—  

Originariamente Tommaso Marcon avrebbe dovuto fare il suo esordio in campionato come wild card in occasione del round di Jerez de la Frontera (in programma il 2 maggio), ma prima l’infortunio di Simone Corsi e ora la positività al coronavirus (fortunatamente senza alcuna sintomatologia grave se non un leggero stato influenzale) stravolgono i piani del numero 10. Il sostituto del sostituto è Miquel Pons, classe 1997 nato a Palma de Mallorca. Miquel ha dato il via alla sua carriera sulle due ruote all’età di 6 anni nel campionato motocross delle Baleari. Il pilota maiorchino è stato per 4 volte vice-campione in Supersport in ESbk, dove ha gareggiato dal 2016 al 2019, oltre che aver preso parte ad alcune gare nel Cev Moto2 ed in WorldSsp. Pons è da quest’anno impegnato nel campionato del mondo MotoE con il team Lcr.

Un sogno che si avvera

—  

“Sono molto felice per l’opportunità che mi è stata data – afferma Pons. La verità è che per me è un sogno poter gareggiare nel campionato Moto2 per questa gara. Metterò tutto il mio impegno e darò il meglio di me stesso. Ci tengo a ringraziare il team MV Agusta Forward Racing e Giovanni Cuzari, oltre che la famiglia Hernandez, Lucio Cecchinello, Nobby Wedda, la mia famiglia e tutti coloro che mi sostengono e che hanno reso possibile questa esperienza” – ha concluso il maiorchino.
“Sono contento di poter dare questa opportunità al giovane spagnolo Miquel Pons – dichiara Giovanni Cuzari, team principal MV Agusta Forward – e ringrazio Lucio Cecchinello, che si è dimostrato molto disponibile nel collaborare con il suo pilota per questa gara, oltre che avercelo segnalato in quanto pilota che ha già corso sulla pista portoghese. Speriamo Miquel possa esprimersi al meglio sulla MV Agusta F2, nonostante sia la prima volta che sale in sella ad una Moto2 3 cilindri. Ovviamente sono dispiaciuto per Tommaso, ma sicuramente sollevato sapendo che sta bene e che non ha sviluppato sintomi legati alla malattia Covid-19. Do quindi il mio in bocca al lupo personale a Miquel, che incontreremo tra pochi giorni in pista”.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.