0 0
Read Time:1 Minute, 38 Second

L’ex pilota Honda, iridato in Moto2 nel 2011, scende in campo per formare una nuova generazione di connazionali. “Con la mia esperienza vorrei portarli a un livello accettabile”

Due titoli in due anni. Prima Stefan Bradl, capace di resistere al ciclone Marquez in Moto2, nel 2011. Poi Sandro Cortese, vincitore in Moto3 davanti a Maverick Vinales nella stagione seguente. La Germania si scopriva dominante nelle due ruote, dopo due decenni di trionfi nella Formula 1. Poi qualcosa si è interrotto e la scuola tedesca ha smesso di vincere. Il problema sta particolarmente a cuore allo stesso Bradl, che ha pensato a una soluzione per invertire la rotta.

Primi passi

—  

Il pilota tedesco della Honda è convinto dell’importanza di investire nuovamente sui settori giovanili, come ha spiegato nel podcast Ran Racing: “È ancora un progetto embrionale, ma insieme a Honda Germany e al dipendente HRC Adi Stadler abbiamo già fatto i primi passi. Ho richiesto moto sul modello della Moto3 per aiutare i giovani incoraggiandoli e mettendoli nelle condizioni ideali. Con la mia esperienza, il mio aiuto e il mio supporto, vorrei portarli a un livello accettabile per essere competitivi nella Rookies Cup. Finora, i piloti tedeschi che sono arrivati fino a quella competizione non si sono comportati bene”. E dunque l’idea di finanziare un progetto importante.

Casi isolati

—  

Da qui parte la rincorsa della Germania alle prime posizioni secondo Bradl: “I tedeschi sono stati fortunati ad aver avuto due campioni del mondo. Ma sono stati casi isolati, più frutto del talento mio e di Cortese. Ci manca la base, la formazione dal basso per aiutare i ragazzi. La Germania merita di avere di nuovo un pilota in MotoGP dopo di me”. Tuttavia il progetto richiederà ancora tanto tempo prima di poter decollare: “Al momento, sono sempre via per sostituire Marquez . Quando tutto sarà tornato alla normalità, mi concentrerò su questa idea”.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *