0 0
Read Time:3 Minute, 23 Second

Ottima prestazione delle rosse nella seconda sessione a Losail (fp2) in MotoGp. Terzo tempo per Quartararo davanti a Zarco e Rins. Mir fuori dai 10

Ducati brillante e non solo per l’effetto dei riflettori della pista di Losail. Nella seconda sessione di Libere del GP del Qatar, infatti, le rosse di Borgo Panigale mettono a segno una doppietta con il miglior tempo di Jack Miller in 1:53.387 davanti al compagno Francesco Bagnaia, staccato di soli 35 millesimi. Le Desmosedici sul veloce tracciato di Losail paiono le moto da battere.

La Yamaha

 

Buona la prestazione della Yamaha, comunque, che piazza le sue quattro M1 nella top-10: 3. Fabio Quartararo a 0.188; 6. Maverick Vinales a 0.252; 7. Franco Morbidelli (Petronas) a 0.289 e 9. il compagno Valentino Rossi a 0.487.

Nei dieci

 

A completare i dieci: 4. Johann Zarco (Dicati Pramac) a +0.199 a confermare il buon rendimento delle Desmosedici; 5. Alex Rins (Suzuki) a 0.236; 8. Aleix Espargaro che conferma le qualità dell’Aprilia e incassa 0.340 da Miller, e 10. Pol Espargaro con la Honda, scivolato nel finale e staccato di 0.514.

Bandiera rossa

 

La sessione, nell’orario corrispondente a quello della gara di domenica, è stata anche interrotta con una bandiera rossa, necessaria per rimuovere dalla pista alcuni pezzi di legno, staccatisi dal tabellone del semaforo disposto trasversalmente sul traguardo.

Mir escluso

 

Sorprende l’eslclusione momentanea dalla Q2 del campione del mondo Joan Mir, che è 11. e dovrà cercare di passare il taglio nella terza sessione di libere del sabato. Il migliore dei debuttanti è Jorge Martin, 13°, mentre Enea Bastianini e Luca Marini sono, rispettivamente, al 15. e 17. posto. Ventesimo Danilo Petrucci (Ktm Tech3), ma davanti al compagno Lecuona, e 22. Lorenzo Savadori con l’altra Aprilia.

Classifica tempi MotoGP Libere 2:

1 43 Jack MILLERA US Ducati Lenovo TeamDucati 351.7 1’53.387

2 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo TeamDucati 349.5 1’53.422 0.035 / 0.035

3 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 345.0 1’53.575 0.188 / 0.153

4 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing Ducati 354.0 1’53.586 0.199 / 0.011 5 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 345.0 1’53.623 0.236 / 0.037 6 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 346.1 1’53.639 0.252 / 0.016

7 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRTYamaha341.71’53.6760.289 / 0.037 8 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 342.8 1’53.727 0.340 / 0.051

9 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 343.9 1’53.874 0.487 / 0.147

10 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team Honda 350.6 1’53.901 0.514 / 0.027

11 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 342.8 1’53.914 0.527 / 0.013

12 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL Honda 348.3 1’54.115 0.728 / 0.201

13 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing Ducati 352.9 1’54.178 0.791 / 0.063

14 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 348.3 1’54.199 0.812 / 0.021

15 23 Enea BASTIANINI ITA Esponsorama Racing Ducati 348.3 1’54.228 0.841 / 0.029

16 33 Brad BINDERRSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 348.3 1’54.371 0.984 / 0.143

17 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Esponsorama Ducati 349.5 1’54.432 1.045 / 0.061

186Stefan BRADL GER Repsol Honda Team Honda 348.3 1’54.634 1.247 / 0.202

19 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 347.2 1’54.756 1.369 / 0.122

20 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 343.9 1’54.774 1.387 / 0.01

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *