0 0
Read Time:1 Minute, 19 Second

L’ex ducatista e il test sulla RS-GP di Noale a metà aprile: “Ho accettato volentieri”. L’a.d. Rivola: “Opportunità di conoscerci meglio, senza impegni: il suo contributo sarà comunque importante”

Noale abbraccia Andrea Dovizioso: per ora è solo un test, dal 12 al 14 aprile a Jerez, in Spagna, sull’Aprilia RS-GP del 2021, che potrebbe però anche preludere a un rientro del forlivese nel mondiale della prossima stagione se il feeling fosse giusto e le parti dovessero trovare un’intesa.

Il pilota

 

Questo il commento del pilota: “L’interesse di Aprilia mi ha fatto piacere e quando abbiamo parlato della possibilità di fare questa prova ho accettato volentieri l’invito – dice Andrea Dovizioso, fermo dalla fine del 2020 dopo il suo addio alla Ducati e la decisione di prendersi un periodo sabbatico in attesa di un’opportunità convincente -. Per me è l’occasione di per poter guidare nuovamente una MotoGP e tenermi in allenamento dando i miei feedback ai tecnici. Ringrazio l’Aprilia per questa opportunità”.

Il manager

 

Si fregano le mani anche i vertici di Noale, in attesa di capire come evolverà la situazione: “È stato un piacere invitare Andrea, i giorni di Jerez saranno semplicemente l’occasione di conoscerci meglio, anche in pista – dice Massimo Rivola, a.d. di Aprilia Racing -. Non sarà una prova di matrimonio, ma l’occasione per girare insieme senza alcun obbligo di impegno per il futuro. Conosciamo tutti il valore di Andrea e il suo contributo sarà importante, anche per un solo test”.

Fonte: https://www.gazzetta.it

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *