0 0
Read Time:26 Second

Dopo aver visto i piloti ufficiali testare la nuova ed intrigante novità aerodinamica introdotta da Ducati, anche Zarco l’ha testata e, a giudicare dai tempi, sembra averla apprezzata. L’australiano è rimasto accomodato in testa alla classifica dei tempi per gran parte del pomeriggio fino a quando Quartararo non ha percorso il suo 55° giro, diventando il primo a scendere sotto il record della pista. Miller si è poi rifatto battendo il tempo, già di per sé notevole, del francese.

Fonte: https://www.motogp.com/

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *