0 0
Read Time:2 Minute, 45 Second

Si è svolta oggi a Courmayeur la presentazione ufficiale del team MV Agusta Forward Racing che parteciperà al Mondiale Moto2 2021, stagione che segnerà il secondo anno di collaborazione tra la struttura guidata dal CEO e Team Owner Giovanni Cuzari e il glorioso costruttore di Schiranna.

L’evento si è svolto “a porte chiuse” e con l’applicazione di un rigoroso protocollo di sicurezza per via del persistere dell’emergenza Covid-19, ma è stato trasmesso in diretta da SkySport e tramite altri canali per raggiungere comunque tutti gli sportivi, in particolare gli amanti del marchio varesino.

A fare da maestri di cerimonie sono stati i noti giornalisti Sky Vera Spadini e Sandro Donato Grosso, che hanno accolto sul palco i piloti 2021, ma anche lo stesso Cuzuri, il CEO e Presidente di MV Agusta Motor Timur Sardarov, il Direttore Marketing Filippo Bassoli ed il sindaco di Courmayeur Roberto Rota. Non è mancato inoltre un doveroso omaggio alla memoria di Fausto Gresini, scomparso pochi giorni fa.

Oltre alla nuova moto – i cui colori non differiscono troppo da quelli dello scorso anno – i maggiori protagonisti sono stati naturalmente i piloti del team, tutti italiani: il neo-acquisto Lorenzo Baldassarri, il confermato Simone Corsi e la “wild-card” Tommaso Marcon.

Baldassarri ritorna con Forward: “Ma parto da zero”

Per Lorenzo Baldassarri si tratta in realtà di un “ritorno” nel team Forward, con il quale ha già gareggiato in Moto2 dal 2015 al 2017 cogliendo anche la sua prima vittoria iridata a Misano Adriatico nella sua seconda stagione. Il 24enne romagnolo è però consapevole del fatto che il team è cambiato molto rispetto ad allora, quando le moto avevano ancora il motore Honda al posto dell’attuale Triumph:

“Mi piace molto la moto e, anche se ho già corso con questo team, per me si tratta di cominciare finalmente una nuova avventura partendo da zero. Le miei tre stagioni con Forward hanno rappresentato una grande esperienza per me, ma adesso è una nuova storia perché è cambiato tutto. Io comunque sono impaziente di iniziare.”

Corsi: “MV Agusta ha lavorato sodo per il 2021”

Il 33enne Simone Corsi si appresta invece ad affrontare la sua seconda stagione con i colori da pilota ufficiale di MV, dicendosi sicuro di poter aspirare a migliorare quanto fatto lo scorso anno:

“La squadra ha lavorato sodo quest’inverno e sono sicuro che la moto di quest’anno sarà un passo avanti rispetto a quella dell’anno scorso. Per me sarà il 16° anno di Motomondiale e avrò in squadra un compagno forte come Baldassarri, che nei primi test mi ha già fatto vedere di che pasta è fatto. La risposta della moto comunque è stata buona, penso che quest’anno riusciremo ad essere competitivi.”

Macron: “Voglio imparare dagli altri piloti”

Il 21enne Tommaso Macron parteciperà invece come “wild card” ad alcune tappe europee della prossima stagione nella speranza di trovare un’occupazione “a tempo pieno” nella prossima stagione:

“Quest’anno per me inizia una nuova esperienza: finalmente farò le mie prime gare in un mondiale e sono molto contento di poterlo fare con questo team. Lotterò con tutto me stesso, ma dovrò anche sapermi adattare per raggiungere il livello di questo campionato. Voglio fare tanti chilometri e imparare dagli altri piloti, per poter reggere il loro passo.”

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Di Moto Club Biassono

Moto Club Biassono

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *